Google+

Archivio giornaliero: 13 Maggio 2020

L’on. Pippo Gennuso sospeso dall’Ars, pronto il ricorso all’autorità giudiziaria

Il deputato regionale Pippo Gennuso è stato ancora una volta sospeso dalla carica di parlamentare all’Ars. La comunicazione è stata fatta in aula dal presidente dell’Assemblea regionale siciliana, Gianfranco Miccichè. Per il deputato rosolinese si tratta della seconda sospensione per effetto della legge Severino dopo che il 9 aprile dello scorso anno è stato sostituito dalla melillese Daniela Ternullo, per ...

Continua »

Lascia la delega ai servizi idrici e depuratore il Vice Sindaco di Canicattini Pietro Savarino

Il Vice Sindaco Pietro Savarino ha protocollato ieri la sua rinuncia, per motivi esclusivamente personali, alla delega ai Servizi Idrici e Depuratore che gli era stata assegnata all’inizio dell’anno, con la nomina della nuova Giunta.La delega viene così assunta direttamente dal Sindaco Marilena Miceli mentre Savarino continuerà a mantenere tutte le altre deleghe di cui è titolare, ovvero, Lavori Pubblici, ...

Continua »

Siracusa in distribuzione le carte di debito per la spesa

Parte il secondo step relativo alla distribuzione dei buoni relativi al contributo di 200mila euro destinati a Siracusa dallo Stato per fare fronte all’emergenza economica legata al Covid 19. La novità principale riguarda non più la distribuzione di bonus alimentari ma delle carte di debito con l’importo calibrato al numero dei componenti del nucleo familiare e al reddito denunciato che ...

Continua »

La guardia costiera di Siracusa sequestra 22 nasse “anonime” in area marina protetta

Nel corso della continua attività di vigilanza nell’Area Marina Protetta del Plemmirio, i militari della Guardia Costiera di Siracusa, nella mattinata di ieri, hanno recuperato e posto sotto sequestro 22 nasse posizionate all’interno della zona “B” di riserva parziale dell’Area, nelle acque antistanti località Capo Meli.Gli attrezzi da pesca risultavano sprovvisti di qualsiasi etichetta identificativa in grado di far risalire ...

Continua »

Siracusa, in Tribunale tante udienze e qualche disagio

Ritorno alla quasi piena attività giudiziaria ieri non senza qualche intoppo. Dopo il lockdown dovuto all’emergenza epidemiologica e, in particolare, al riscontro positivo su un magistrato della Procura, sono state 7 le udienze che si sono tenute nelle aule giudiziarie davanti a giudici monocratici per trattare decine di processi. Per la stragrande maggioranza sono state udienze interlocutorie, servite solo per ...

Continua »

Floridia, rinvenutoin casa vari tipi di droga: 21enne arrestato

A seguito di specifica attività di prevenzione volta a verificare l’osservanza delle prescrizioni contenute nei provvedimenti adottati per limitare gli effetti del Covid-19, che per prevenire lo spaccio e il consumo di stupefacenti, i Carabinieri della Tenenza di Floridia hanno tratto in arresto, in flagranza di reato, Daniele  Marletta, 29 anni, disoccupato e pregiudicato per reati specifici. In particolare, a seguito di ...

Continua »

Carlentini. Covid-19, non aveva autorizzazione all’apertura: chiuso un esercizio commerciale

I Carabinieri della Stazione di Carlentini (SR) nel corso dei quotidiani servizi finalizzati al rispetto delle disposizioni sul contenimento della pandemia da Coronavirus hanno sospeso l’attività di un emporio di vendita di generi non alimentari poiché non autorizzato all’apertura. In base alle disposizioni governative vigenti per il contenimento del Covid-19, i militari dell’Arma hanno verificato che l’attività svolta dall’esercizio commerciale ...

Continua »

Dopo il tampone, altri 3 casi positivi al parco archeologico

L’esito del tampone è positivo al Covid 19 per altri 3 dipendenti del Parco archeologico di Siracusa. Come si ricorderà, tutto il personale era stato sottoposto venerdì al tampone, ovvero 57 giorni dopo la morte del direttore Calogero Rizzuto e della sua collaboratrice, Silvana Ruggeri, entrambi a causa del Coronavirus. E a distanza di oltre un mese e mezzo ci ...

Continua »

Priolo, voleva farsi arrestare e ci riesce

Voleva farsi arrestare per ritornare in carcere e non avere più il problema di sbarcare il lunario. Gaetano Mancarella di 51 anni, si è presentato questa mattina in commissariato a Priolo e agli increduli poliziotti ha detto di arrestarlo. Nei giorni scorsi si era reso protagonista di danneggiamenti e minacce ai passanti. Ha danneggiato anche le pompa di un distributore ...

Continua »