Google+

Archivio giornaliero: 5 Luglio 2020

Via Algeri, dentro il pacco nessuna bomba ma una batteria di moto

Non si trattava di un ordigno, come in altri casi scoperto dagli artificieri, ma solo della batteria di una moto. Questo hanno rilevato gli esperti, intervenuti nel primo pomeriggio in uno stabile popolare di via Algeri. L’allarme bomba è scattato nella tarda mattinata quando uno dei condomini del palazzo ha notato la presenza sul pianerottolo di un involucro da cui ...

Continua »

L’Amerigo Vespucci nave scuola della Marina militare arriverà martedì a Siracusa – (Video)

Domani mattina, lunedì 6 luglio, a partire dalle 11.00 circa, la nave Scuola a vela Amerigo Vespucci transiterà nello stretto di Messina proveniente dal Mar Tirreno meridionale diretta verso sud e proseguirà la sua navigazione lungo la costa orientale della Sicilia, transitando davanti a Messina, Taormina, Catania, per poi dirigere verso la rada di Siracusa, dove è atteso il suo arrivo ...

Continua »

Una giornata solidale per Giuseppe Rizza

Mille cuori hanno battuto affinché Giuseppe Rizza, la “freccia” potesse risvegliarsi dopo il malore che lo ha costretto in terapia intensiva presso l’ospedale “Cannizzaro” di Catania. Il calciatore netino classe ’87, terzino sinistro, si è svegliato ma le sue condizioni non sono ancora ottimali. La strada sarà sarà lunga ma tutti noi sappiamo che Peppe Rizza, ex Primavera della Juventus, poi in ...

Continua »

Galoppo. Otsukaresama agguanta il Premio Teatro Greco.

Otsukaresama saluta vittoriosa il Premio Teatro Greco svoltosi nella serata di ieri all’Ippodromo del Mediterraneo di Siracusa. Veloce il miglio affrontato dai cavalli di 2 anni protagonisti dell’Handicap Principale “C” dal montepremi di 20 mila e 900 euro. Nessuno dei partecipanti vuole rinunciare e in dirittura si presentano quasi tutti compatti. Dal centro pista, però, è Otsukaresama che fugge via ...

Continua »

Noto, intensificati i controlli: sanzioni e sequestro di 4 veicoli

Proseguono con incisività i servizi posti in essere dai Carabinieri della Compagnia di Noto finalizzati alla prevenzione e repressione dei reati, con particolare riguardo ai reati contro il patrimonio ed al fenomeno dello spaccio di sostanze stupefacenti nonché al controllo del rispetto delle prescrizioni in materia di contenimento della pandemia da Coronavirus. Numerose le pattuglie impiegate giorno e notte per ...

Continua »