Home / 2020 / Agosto / 14

Archivio giornaliero: 14 Agosto 2020

Augusta, trovati 12 cellulari a un detenuto in carcere

L’altro Ieri alla Casa Reclusione di Augusta sono stati ritrovati 12 cellulari e tre ovuli con tre tipi di droga ad un detenuto che rientrava dal permesso 5 erano in una cella e 7 dentro un panino che aveva con luiPer quanto, oramai, siano quotidiani i ritrovamenti di telefonini cellulari, peraltro sempre più piccoli, e droga all’interno degli istituti penitenziari, ...

Continua »

Siracusa. Controlli anti covid, fino al 24 l’ordinanza su locali, discoteche e spiagge il sindaco Italia ringrazia il prefetto e le forze di polizia

Sono prorogate di otto giorni, e dunque fino alla mezzanotte del 24, le ordinanze emesse dai sindaci di tutta la provincia che, in chiave di contenimento del contagio da covid-19, regolamentano l’attività di esercizi pubblici e discoteche e proibiscono di organizzare feste e manifestazioni sulle spiagge. Ne dà notizia il sindaco, Francesco Italia, che in questa vigilia di Ferragosto coglie ...

Continua »

Covid19, norme anticontagio prolungate fino al 24 agosto

Il sindaco Corrado Bonfanti ha appena firmato un’ordinanza con cui prolunga la validità delle norme antiCovid19 stabilite a inizio settimana fino al 24 agosto. Nel dettaglio, dunque, l’ordinanza prevede: – La chiusura alle 2 di tutti i pubblici esercizi – La cessazione alle 24 della diffusione musicale – Le discoteche dovranno rispettare l’ordinanza del Presidente della Regione Siciliana n. 31 ...

Continua »

Siracusa, espulsi dall’Italia un ucraino 2 cittadini albanesi

Agenti della Polizia di Stato hanno eseguito due provvedimenti di espulsione dal territorio nazionale, emessi dai Tribunali di Siracusa e di Catania, nei confronti di due cittadini albanesi detenuti presso la casa di reclusione di Augusta con fine pena previsto, rispettivamente, il 22 febbraio e il 2 novembre del 2021.I due cittadini albanesi si trovavano in carcere perché responsabili dei ...

Continua »

Siracusa, ritrovato il gommone rubato nascosto tra la vegetazione del fiume Ciane

La polizia di stato hanno rinvenuto e restituito al legittimo proprietario un gommone che era stato rubato durante la notte mentre era ormeggiato ad un panfilo battente bandiera greca che si trova nel Porto Grande di Siracusa. Il gommone è stato ritrovato occultato tra la vegetazione del fiume Ciane. Sono in corso le indagini per individuare i responsabili del furto.

Continua »
RSS
Follow by Email
YouTube