Archivio giornaliero: 3 Settembre 2020

Ansaldi: “La Corte d’appello mi ha dato ragione”

La Corte di Appello di Catania si è pronunciata favorevolmente sulle ragioni del mio ricorso, confermando le considerazioni fatte sulla mia eleggibilità dal segretario generale del comune nel corso del consiglio comunale del 4 agosto del 2018. Dunque la mia candidatura era e rimane perfettamente legittima, laddove illegittima nel merito ed irrituale sul piano procedurale è stata, viceversa, la delibera ...

Continua »

Covid-19: nessun contagio nel Siracusano, 54 nuovi casi in Sicilia.

In Sicilia nelle ultime 24 ore, secondo la comunicazione del ministero della Salute, sono stati effettuati 3.467 tamponi dai quali sono emersi 54 nuovi contagiati. Crescono ma per fortuna solo di cinque unità i ricoverati ma in terapia intensiva rimangono dodici pazienti. Ben 28 i guariti ma si registra un decesso, il secondo in questa settimana. Sui dati provincia per ...

Continua »

Droga & Pizzo. Siracusa, dopo la fine degli storici clan la malavita si riorganizza in “squadre”

La caratteristica della nuova e vecchia malavita organizzata locale, è confermata dal fatto che tra le attività tipiche dei gruppi mafiosi insiste quella che più li contraddistingue: lo spaccio della droga di giovani e vecchi sodali organizzati in squadre. Di ogni età e ceto sociale si atteggiano, in una sorta di questua nel chiedere dei soldi a commercianti, artigiani e ...

Continua »

Lentini. Sequestrati beni per 30 milioni a società dei Leonardi

La Guardia di Finanza su disposizione di un provvedimento emesso dal Tribunale di Catania ha sequestrato beni per un valore complessivo di circa 30 milioni di euro a due società, la «Leonhouse» e la «Eta service», riconducibili ai fratelli Antonino e Salvatore Leonardi, arrestati nel giugno scorso nell’operazione ‘Mazzetta sicula’ scaturita da una inchiesta sulla discarica di Lentini in provincia ...

Continua »

Siracusa, il Tar dà ragione a Pippo Ansaldi

La pubblicazione in data odierna della sentenza emessa dalla Corte di appello di Catania, con la quale i giudici accolgono il ricorso presentato nell’interesse di Giuseppe Ansaldi avverso la delibera consiliare che ne aveva dichiarato la decadenza da consigliere comunale, fa definitivamente giustizia di un torto ingiustamente arrecato alla persona ed alle istituzioni in nome di una strumentale battaglia politica. ...

Continua »
RSS
Follow by Email
YouTube