Home / 2020 / Ottobre / 20

Archivio giornaliero: 20 Ottobre 2020

Il direttore generale dell’Asp Ficarra positivo al Covid: “Sto bene”

“Sto bene e continuo comunque a seguire l’Azienda come prima e meglio di prima. Ringrazio tutti coloro che si sono interessati, istituzioni, colleghi e cittadini comuni”. È quanto afferma il direttore generale dell’Asp di Siracusa Salvatore Lucio Ficarra alla domanda di alcuni giornalisti sulle sue condizioni di salute.A seguito della positività al Covid 19 di due dipendenti del Distretto sanitario ...

Continua »

Lukoil in prima fila nella lotta alle frodi: al via il progetto di emissione del DAS elettronico

Al via il progetto di emissione del DAS elettronico, un passo importante per la trasparenza nella filiera dei prodotti petroliferi e la lotta alle frodi nel settore.ISAB è la prima raffineria in Italia e in Europa ad adeguarsi alle nuove norme sulla circolazione dei prodotti petroliferi.Da oggi (ieri ndr) la Raffineria ISAB, di proprietà del Gruppo Lukoil, è in grado ...

Continua »

Riprese film di Paolo Taviani, modifiche alla mobilità in Ortigia

Siracusa, 20 ottobre 2020 – Da giovedì e fino a sabato 24, alcune zone di Ortigia saranno set cinematografico per le riprese del film “Leonora addio” di Paolo Taviani. Con apposita ordinanza, il settore Mobilità ha disposto quindi alcune modifiche alla circolazione in alcune aree dell’isola. Nel dettaglio: dalle 6 alle 19 di giovedì 22 ottobre, in via Roma, nel ...

Continua »

Cna Siracusa, buon lavoro ai sindaci di Floridia e Augusta

Da CNA Siracusa un augurio di buon lavoro ai primi cittadini di Augusta e Floridia All’indomani del turno di ballottaggio che ha visto impegnate le comunità di Augusta e Floridia arriva il riconoscimento dell’associazione aretusea a Giuseppe Di Mare e Marco Carianni. “Abbiamo osservato con estrema attenzione il dibattito elettorale nei due centri del territorio – afferma Innocenzo Russo, presidente ...

Continua »

Imu e Tares 2013, inviate oltre 3mila ingiunzioni di pagamento

Attraverso la società Sogert, il Comune di Noto ha inviato oltre 3.000 ingiunzioni di pagamento relative al mancato saldo di Imu e Tares riferite all’anno 2013, per un ammanco totale nelle casse comunali di circa 2milioni di euro. “In questi anni ho cercato di spiegare che prima o poi tutti i nodi sarebbero venuti al pettine. Qualcuno ha pensato che ...

Continua »
RSS
Follow by Email
YouTube