Home / 2020 / Novembre / 17 (pagina 2)

Archivio giornaliero: 17 Novembre 2020

Un patto tra governo, imprese e sindacato per la gestione del servizio idrico

L’Assemblea Territoriale Idrica della provincia di Siracusa si è espressa a favore di una gestione pubblica del servizio. La Uiltec, favorevole ad una gestione unica del servizio idrico in provincia e allo stesso tempo distante da logiche opportunistiche, intende fare un’analisi che entri nel merito della decisione presa dall’Ati di Siracusa.“C’è già chi esulta per questa scelta – ha commentato ...

Continua »

Petrolchimico Siracusano: inquinamento in libertà e quel connubio consolidato tra industrie e politica 

Foto di repertorio nel mare della zona industriale siracusana La moria di pesci e di granchi nelle acque del mare prospiciente la costa siracusana e all’interno della Baia di Santa Panagia nei giorni scorsi, segna ancora una volta il fallimento di una politica corrotta e incapace. Il mare, la terra, il cielo del territorio del petrolchimico siracusano sono da sempre ...

Continua »

Siracusa, cambia il calendario per la raccolta dell’organico

raccolta

Dal 16 al 21 novembre un nuovo calendario per la raccolta differenziata La raccolta differenziata subisce un cambiamento a Siracusa: per l’organico si passa dalle tre alle due volte a settimana per quartiere. Il motivo è da ricercare nello stato di saturazione degli impianti. La nuova organizzazione è attiva da ieri sino al 21 novembre. Questo il nuovo calendario suddiviso ...

Continua »

Paolo Romano: “Cassibile ignora i dati sull’epidemia da Covid”

Molti cittadini chiedono in questi giorni quanti positivi al covid ci siano attualmente a Cassibile e a Fontane Bianche. A farsi carico della lamentela è il circolo Bartolo Implatini di Cassibile che si rivolge al sindaco e all’Asp 8 di Siracusa. “Non è possibile – dice Paolo Romano, ex presidente del quartiere Cassibile – che si conoscano giornalmente e in ...

Continua »

Operazione San Paolo: sequestrati beni per 300mila euro a Massimo Calafiore

Il sequestro operato dai militari della Guardia di finanza. Il legale ha fatto istanza di dissequestro E’ stata applicata la misura di prevenzione patrimoniale nei confronti del solarinese Massimo Calafiore di 52 anni, coinvolto nell’operazione antimafia, denominata San Paolo, portata a termine il 27 luglio dai carabinieri. Il provvedimento è stato disposto dal Tribunale di Catania – Sezione Misure di ...

Continua »
RSS
Follow by Email
YouTube