Home / 2021 / Aprile / 28 (pagina 3)

Archivio giornaliero: 28 Aprile 2021

Troppi contagi, da oggi anche Sortino è zona rossa

Da oggi e fino al 5 maggio Sortino sarà in zona rossa. Il provvedimento, adottato a seguito della relazione dell’Azienda sanitaria provinciale, si è reso necessario per l’aumento considerevole del numero di positivi al Covid. Il sindaco Vincenzo Parlato aveva già firmato un’ordinanza con cui sospende temporanea la didattica in presenza per gli studenti residenti nel territorio comunale e per ...

Continua »

Deteneva soldi e droga: spacciatore denunciato

Gli Agenti della Squadra Mobile hanno denunciato C.S., siracusano di 25 anni, già noto alle forze di polizia, poiché colto nella flagranza del reato cessione e detenzione ai fini spaccio di cocaina. Nel corso di mirati servizi per il contrasto dello spaccio di sostanze stupefacenti in via Santi Amato, nota piazza di spaccio, il giovane, alla vista degli operatori ed ...

Continua »

Siracusa, picchia l’ex compagna: finisce ai domiciliari

Agenti delle Volanti hanno eseguito la misura cautelare degli arresti domiciliari nei confronti di un siracusano di 42 anni, responsabile del delitto di maltrattamenti in famiglia, atti persecutori, porto d’armi e strumenti atti ad offendere. L’uomo, durante i sei anni di convivenza, era aduso vessare l’ex compagna sia fisicamente (lanciandole addosso oggetti d’uso quotidiano come posacenere, telecomandi, scarpe e sedie) ...

Continua »

Infiltrazioni mafiose, la Camcom aderisce al sistema Rex

Il Prefetto di Siracusa, Giusi Scaduto, insieme coi Prefetti di Catania e Ragusa, ha sottoscritto un protocollo d’intesa con il Presidente della Camera di Commercio del Sud-Est Sicilia per favorire la legalità e la trasparenza dell’attività d’impresa nei territori delle rispettive province. Il Protocollo, di durata biennale, mira ad instaurare un rapporto di collaborazione tra le parti per agevolare la ...

Continua »

Priolo, omicidio Boscarino: l’imputato si accusa e scagiona gli altri due

“Le cose stanno come ha riferito il collaboratore di giustizia”. I fratelli Christian e Roberto De Simone, e Davide Greco hanno rilasciato dichiarazioni spontanee al processo d’appello per l’omicidio di Alessio Boscarino, il 24enne ucciso la sera del 4 dicembre 2016 ai giardinetti di via Tasso a Priolo. I tre imputati, collegandosi in remoto con la corte d’assise d’appello di Catania ...

Continua »
RSS
Follow by Email
YouTube