Home / 2021 / Luglio / 21

Archivio giornaliero: 21 Luglio 2021

La Capitaneria di Porto di Siracusa presenta la nuova Ordinanza di Sicurezza Balneare.

La Capitaneria di Porto di Siracusa ha incontrato stamattina i rappresentanti dei Comuni rivieraschi, dell’Assessorato Regionale Territorio ed Ambiente e del Consorzio di Gestione dell’Area Marina Protetta del “Plemmirio”, per  illustrare i contenuti della nuova Ordinanza di Sicurezza Balneare, n. 70/2021, emanata il 07 luglio 2021, affrontando in maniera sinergica le principali tematiche legate alla stagione balneare. Al fine di ...

Continua »

In calo i nuovi positivi in provincia di Siracusa

Il dato dei ricoveri oggi per Coronavirus negli ospedali siciliani rispetto a ieri vede un incremento complessivo di 8 unità, così come riporta il bollettino quotidiano del Ministero della Salute. In terapia intensiva sono in cura 20 persone (1 in meno rispetto a ieri). Il dato dei guariti è pari a 150 persone. 9 i decessi. I nuovi soggetti positivi ...

Continua »

Augusta, l’amministrazione comunale stabilizza i precari

Augusta 21 Luglio 2021 – “Plauso all’amministrazione comunale di Augusta per aver portato a compimento l’’iter relativo al passaggio da part-time a full-time del personale dell’Ente comunale”. A sottolinearlo è stato il segretario generale della Fp Cisl Ragusa Siracusa, Daniele Passanisi, commentando l’annuncio del sindaco di Augusta, Giuseppe Di Mare, dopo che l’amministrazione comunale ha approvato il piano del fabbisogno ...

Continua »

Giovine Canicattini aderisce alla riforma della Giustizia

La “Giovine Canicattini”, movimento d’ispirazione mazziniana fondato da Paolo D’Orio nel 2006, aderisce alla riforma della Giustizia con i sei quesiti che ha proposto la senatrice Giulia Bongiorno. Anche a Canicattini Bagni vengono raccolte le firme, D’Orio sostiene l’iniziativa dell’avvocato Aldo Ganci responsabile regionale del Dipartimento Autonomie Locali della Lega che dice: “Fondamentale ed epocale la riforma della Magistratura che ...

Continua »

Reddito di cittadinanza: il dilemma delle amministrazioni locali

“Lo ammettiamo: non riusciamo più a comprendere se il disinteresse totale rispetto al sociale dei nostri sindaci sia dovuto all’impossibilità di progettare, alla mancanza di figure professionali al proprio interno, all’eccessivo onere per gli organici per l’elaborazione di una serie di progetti o, ultimo ma non meno importante, al mancato accredito sulla piattaforma progettata dal Ministero.” Il dilemma estivo viene ...

Continua »
RSS
Follow by Email
YouTube