Home / 2021 / Dicembre / 02

Archivio giornaliero: 2 Dicembre 2021

Parco degli Iblei, Scerra (M5S) incontra il sottosegretario Ilaria Fontana: “accelerare l’iter per l’istituzione”

“Porre attenzione e accelerare l’iter per l’istituzione del parco degli Iblei”. Questa la richiesta che il parlamentare nazionale del Movimento 5 Stelle, Filippo Scerra, ha posto ieri in occasione dell’incontro al ministero della Transizione Ecologica con il sottosegretario Ilaria Fontana e con il Direttore del Dipartimento che sta curando la pratica per l’istituzione del Parco. “L’incontro – spiega Scerra – ...

Continua »

Avola, è morto l’avvocato Nicolò Maria Pignatelli Aragona Cortes. Il ricordo dell’amministrazione comunale

Lo scorso 29 novembre è morto a Nassau, alle Bahamas, all’età di 98 anni l’avvocato Nicolò Maria Pignatelli Aragona Cortes, discendente di quelle che un tempo erano tra le più importanti del panorama araldico italiano. Al suo avo, il marchese Nicolò Pignatelli Aragona Cortes, viceré di Sicilia e fondatore della città di Avola nell’attuale sito dopo la catastrofe del terremoto ...

Continua »

Indennità e tutela legale, i due capisaldi del Coisp

per ottenere ulteriori risorse specificatamente per chi garantisce la Sicurezza in questo Paese, così da riuscire a garantire una necessaria tutela legale per i Poliziotti, una giusta copertura sanitaria, l’incremento delle indennità operative i cui compensi risalgono a ben 19 anni addietro e nondimeno l’attribuzione di compensi per il lavoro straordinario equiparati, nelle modalità di calcolo, a quelli di tutti ...

Continua »

Cerimonia per ricordare i fatti di Avola

I Fatti di Avola, 53 anni dopo. Si è celebrata questa mattina la cerimonia in contrada Chiusa di Carlo, alle porte della città, laddove il 2 dicembre del ’68 morirono due braccianti agricoli, Angelo Sigona e Giuseppe Scibilia, durante lo sciopero per la difesa dei diritti dei lavoratori e contro il caporalato. E come ogni anno, Cgil Cisl e Uil ...

Continua »

Lealtà e Condivisione: “Si chieda la revoca del decreto di scioglimento del consiglio comunale”

Al quinto punto delle condizioni dettate dall’assemblea di Lealtà e Condivisione, si palesa la richiesta al sindaco Francesco Italia di fare un gesto utile, a giudizio del movimento politico, a ripristinare la funzione del consiglio comunale.  L’invito al primo cittadino e alle forze politiche che condividano l’iniziativa, è “di valutare una proposta di appello all’Assessorato agli Enti Locali perché, prescindendo dal ...

Continua »
RSS
Follow by Email
YouTube