Archivio giornaliero: 29 Settembre 2022

“Sistema Siracusa”, Lega Ambiente: “non tutti si sono voltati dall’altra parte”

“Da Siracusa è partito un grande sistema di corruzione giudiziaria, ma non tutti si sono voltati dall’altra parte”. Lega Ambiente Sicilia interviene sulla vicenda legata al Sistema Siracusa. “Si è conclusa la vicenda denomiata “Sistema Siracusa”. Condannati ex magistrati, professionisti e lobbisti che avevano costituito un’associazione a delinquere per favorire gli interessi del gruppo Frontino e per agevolare l’allargamento della ...

Continua »

Disavventura al seggio per il maestro Giuseppe Di Mare

Ai seggi elettorali è accaduto anche che un presidente di sezione sia stato zelante all’eccesso nel consentire a un non vedente di fare entrare nella cabina l’accompagnatore.  Protagonista e vittima dell’episodio è il maestro Giuseppe Di Mare, noto compositore di musica, che si è recato domenica al seggio, ricavato in una scuola di Avola, per votare. “Ho portato con me ...

Continua »

La Polizia di Stato festeggia San Michele Arcangelo

Questa mattina, presso la Chiesa di San Giovanni alle Catacombe, in occasione della festa di San Michele Arcangelo, Don Giuliano Gallone, Cappellano della Polizia, ha celebrato una Santa Messa in onore del Santo Patrono della Polizia di Stato. San Michele è stato proclamato Patrono della Polizia da Papa Pio IX il 29 settembre del 1949 ed è anche protettore della ...

Continua »

Elezioni regionali, la top ten dei candidati

Sulla scorta dei dati ufficiali disponibili, possiamo rilevare che, per quanto riguarda le regionali, il più votato in assoluto è stato l’ex sindaco di Avola, Luca Cannata, che ha ottenuto 8.035 preferenze. Cannata aveva ottenuto un successo simile anche per le Politiche tanto che è riuscito a farsi eleggere alla Camera dei deputati. Tocca a lui, adesso, decidere verso quale ...

Continua »

Caccia al pirata della strada che ha travolto uno scooter e ucciso un quattordicenne

Gli investigatori della Polizia hanno avviato le ricerche del pirata della strada che ieri pomeriggio ha travolto uno scooter provocando la morte di un quattordicenne e il ferimento di un sedicenne. Le indagini, coordinate dal sostituto procuratore Gaetano Bono, si sono concentrate sul reperimento di telecamere del sistema di videosorveglianza poste lungo la via Algeri e le zone limitrofe. Gli ...

Continua »