Home / 2022 / Novembre / 03

Archivio giornaliero: 3 Novembre 2022

Isab-Lukoil, Schifani incontra i vertici dell’azienda: «Interlocuzioni con governo nazionale per soluzione in tempi brevi»

«Conosciamo bene le problematiche legate alla vicenda Isab-Lukoil di Priolo e ho già avviato un’interlocuzione con il governo nazionale perché si possa avere un’attenzione particolare che consenta di arrivare in tempi brevi a una soluzione positiva per l’impianto siracusano e per le migliaia di lavoratori tra azienda e indotto che vi operano». Lo dice il presidente della Regione Siciliana Renato ...

Continua »

Prosegue l’attività dei volontari dell’Avo

Le attività di informazione e comunicazione espletate dal personale dell’URP dell’Asp di Siracusa a favore dei familiari dei pazienti che accedono al Pronto soccorso dell’ospedale Umberto I di Siracusa da oggi saranno incrementate dalla collaborazione dell’Associazione di volontariato AVO. I volontari faranno da ponte e da tramite tra i medici e gli infermieri del Pronto soccorso ed i familiari che ...

Continua »

Arrivano i clown al reparto di pediatria dell’Umberto I

Da oggi nell’area antistante il reparto di Pediatria dell’ospedale Umberto I di Siracusa sarà attiva una postazione fissa di clown pronti ad intervenire in reparto, su chiamata del personale sanitario, per rasserenare e rallegrare i bambini ricoverati soprattutto in particolari momenti di disagio.Un “Pronto soccorso della risata” messo a punto dall’Associazione Carovana Clown presieduta da Giusy Motta, su iniziativa della ...

Continua »

Attestava false invalidità: sospeso un medico legale nel Siracusano

Assegni pensionistici, indennità di accompagnamento, false attestazioni di invalidità e benefici assistenziali a persone sprovviste dei requisiti sanitari, in cambio di “mazzette” tra 500 e 2.000 euro. È quanto emerso da un’inchiesta del NAS Carabinieri di Ragusa, coordinato dalla Procura di Siracusa, che ha iscritto al registro degli indagati un medico legale. Lo specialista si sarebbe adoperato per far conseguire ...

Continua »

Rosolini, anziano rapinato: responsabile una coppia

I Carabinieri della Stazione di Rosolini hanno denunciato un uomo ed una donna, rispettivamente di 23 e 30 anni, già noti alle Forze dell’Ordine, per la rapina in danno di un anziano dei giorni scorsi. Nella circostanza i due avevano minacciato l’uomo costringendolo a consegnare più di mille euro in contanti. I Carabinieri hanno avviato delle ulteriori indagini per verificare ...

Continua »