Home / 2022 / Novembre / 04

Archivio giornaliero: 4 Novembre 2022

Broncoscopia con Ebus al centro amianto di Augusta

Il “Centro di Riferimento Regionale per la diagnosi e cura, anche precoce, delle patologie derivanti dall’Amianto” ubicato nell’Ospedale Muscatello di Augusta, ha completato il percorso di implementazione dell’offerta diagnostica sulla patologia tumorale del polmone con l’esecuzione della biopsia endobronchiale ecoguidata (EBUS TBNA). “Questo importante percorso, iniziato nel 2019 con la donazione da parte del Fondo sociale ex Eternit di tutta la ...

Continua »

Concetta Pappalardo e Gianni Attard nominati cavalieri della Repubblica

Nel corso della cerimonia del 4 novembre, tenuta nell’omonimo piazzale della Capitaneria di Porto, il prefetto Giusi Scaduto ha consegnato le onorificenze “Al Merito della Repubblica Italiana”, concesse dal Presidente della Repubblica, alla dott.ssa Concetta Pappalardo e al dott. Giovanni Attard. La prima è funzionaria della Prefettura, responsabile dell’ufficio immigrazione che in questi anni ha coordinato il lavoro delle forze ...

Continua »

Celebrata in Capitaneria di porto la festa delle forze armate e dell’Unità d’Italia

Si è svolta anche a Siracusa la commemorazione della “Giornata dell’Unità Nazionale e delle Forze Armate”, nel piazzale IV novembre. Anche quest’anno, il Prefetto Giusi Scaduto e il Comandante Marittimo Sicilia Contrammiraglio Andrea Cottini hanno inteso rendere gli studenti i veri protagonisti, quale segno tangibile di continuità tra generazioni.   All’Istituto comprensivo Nino Martoglio è stata consegnata la bandiera nazionale ...

Continua »

Inchiesta della Dda, ispettore della Polizia di Stato torna in libertà

È tornata in libertà Claudia Catania, l’ispettore di polizia in servizio alla questura di Siracusa, coinvolta nell’inchiesta della Dda di Catania su presunti episodi di corruzione messi in atto da due poliziotti siracusani, detenuti in carcere. Il provvedimento è stato adottato dal gip del tribunale di Catania, Fabio Di Giacomo Barbagallo, a seguito della deposizione dell’esito della perizia calligrafica, disposta ...

Continua »

Truffa online: i poliziotti di Noto denunciano cittadina macedone

Gli agenti del Commissariato di Noto hanno denunciato una donna di 55 anni, originaria della Macedonia e residente a San Benedetto del Tronto (Ascoli Piceno), per il reato di truffa.   Il 20 settembre scorso, la vittima, un uomo di 47 anni, sporgeva querela in Commissariato per truffa. L’uomo, mentre si trovava in vacanza con la sua famiglia a Roma, in data ...

Continua »