Google+

Il sindaco Italia: “Noi andiamo avanti lo stesso”

L’amministrazione comunale prosegue compatta nel suo cammino. Il sindaco Italia ha convocato la stampa questa mattina nella sala verde del palazzo del Vermexio per annunciare quanto a più riprese aveva ribadito sul fatto che non intenda dimettersi. Già ieri sera in consiglio comunale, il dibattito è stato chiuso dal sindaco Francesco Italia che, nel ribadire la propria volontà di continuare il mandato, ha detto: “Sono molto dispiaciuto del triste epilogo. Non mi dimetto per conservare una poltrona scomoda e di enorme sacrificio ma per difendere i cittadini che hanno bisogno che la città venga amministrata in maniera onesta, saggia e incondizionata dal consenso popolare e perché ho ricevuto un preciso mandato dagli elettori. Io quella campagna elettorale l’ho vinta”.

Per il sindaco la bocciatura del bilancio consuntivo “è stato un errore di valutazione, una ferita non rimarginabile visto che lo stesso commissario ha provveduto in mezza mattinata ad approvare lo strumento finanziario. Quello posto in essere dall’opposizione è stato un ostruzionismo fine a se stesso e anziché sfiduciare me hanno sfiduciato se stessi. Al bilancio  sono legati finanziamenti come nel caso del mutuo da un milione e 100mila euro per scuole, cimitero e case popolari”.

 

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*