Warning: Declaration of tie_mega_menu_walker::start_el(&$output, $item, $depth, $args, $id = 0) should be compatible with Walker_Nav_Menu::start_el(&$output, $data_object, $depth = 0, $args = NULL, $current_object_id = 0) in /web/htdocs/www.srlive.it/home/wp-content/themes/jarida/functions/theme-functions.php on line 1904
L’on. Amoddio: “Bene il Pd sulla nuova Giunta di Noto”SiracusaLive | SRlive.it
Home / Se te lo fossi perso / Politica / L’on. Amoddio: “Bene il Pd sulla nuova Giunta di Noto”

L’on. Amoddio: “Bene il Pd sulla nuova Giunta di Noto”

Sono trascorse quasi due settimane dalla composizione della nuova Giunta Bonfanti, con la riconferma del vice Sindaco Terranova e dell’Assessore Raudino ed i nuovi ingressi Ferlisi e Sammito. Non sono sfuggite, però, le fasi antecedenti caratterizzate soprattutto dalle rivendicazioni di alcuni movimenti che appoggiarono il Sindaco in fase di campagna elettorale, compreso il Pd, con il locale circolo. Così come sono abbastanza note le differenti anime all’interno dello stesso. Così oggi interviene l’Onorevole Sofia Amoddio che prende posizione, plaudendo, tra l’altro, sia la decisione del Sindaco, che quelle del partito e così scrive: “La nomina del Segretario del Circolo PD di Noto, Seby Ferlisi, ad Assessore ai Lavori Pubblici, Igiene Urbana e Polizia Municipale, nella nuova giunta comunale di Noto, rappresenta l’unità del Partito che, anche nei momenti di difficoltà, riesce sempre a trovare la giusta sintesi. Ferlisi mantenendo anche la carica di Segretario rappresenterà in Consiglio Comunale il Partito Democratico, quale  forza politica coesa che riesce ad  inglobare diverse anime. La squadra indicata dal Sindaco Bonfanti, con la riconferma dell’assessore Cettina Raudino, che ha dimostrato grande competenza in campo culturale, dimostra che c’è una forte idea di lavorare insieme per la città di Noto. Ringrazio gli amici renziani che con responsabilità e maturità politica hanno condiviso un progetto politico unitario, pur non esprimendo un pensiero unico. Il mio auspicio – conclude l’On. Amoddio – è che questo laboratorio comune sia foriero di successi  e di consenso cittadino per i prossimi appuntamenti elettorali”.
E.V.

Informazioni su Redazione

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*