Google+
Ultime Notizie
L'ex deputato regionale siracusano, Mario Bonomo.

Cronaca & Politica. La Corte d’appello di Palermo assolve l’ex parlamentare Mario Bonomo da tutte le accuse

Aveva sempre asserito di essere innocente. L’ex parlamentare regionale Mario Bonomo è stato assolto in appello dall’accusa di avere intascato tangenti per rendere più celere il percorso autorizzativo per la costruzione di una serie di impianti fotovoltaici nella provincia di Siracusa. La sentenza assolutoria è stata emessa dalla seconda sezione della corte d’appello di Palermo, che, di fatto, ha riformato in meglio la sentenza di primo grado, in cui Bonomo fu condannato a 6 anni e mezzo di reclusione.

Stessa sentenza assolutoria è stata emessa per il nipote Marco Sammatrice e per il parlamentare Gaspare Vitrano. La Procura generale aveva, invece, chiesto la conferma della condanna per tutti e tre gli imputati. L’inchiesta è scattata dieci anni fa quando ancora Bonomo era deputato all’Ars. L’imprenditore Giovanni Correro aveva sostenuto di avere ricevuto pressioni dall’ingegnere Piergiorgio Ingrassia per costruire due impianti nella nostra provincia. In primo grado, i due imprenditori, che si sono costituiti parte civile, i giudici avevano avallato l’ipotesi accusatoria ma adesso la sentenza, che giunge a cinque anni dalla prima, riabilitando soprattutto Bonomo, che si dice felice di questo verdetto a lui favorevole e pronto a ritornare in politica.

Concetto Alota

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*