Warning: Declaration of tie_mega_menu_walker::start_el(&$output, $item, $depth, $args, $id = 0) should be compatible with Walker_Nav_Menu::start_el(&$output, $data_object, $depth = 0, $args = NULL, $current_object_id = 0) in /web/htdocs/www.srlive.it/home/wp-content/themes/jarida/functions/theme-functions.php on line 1904
Aggiudicati i lavori di completamento del centro storico e la ridefinizione degli spazi di via XX Settembre a Canicattini BagniSiracusaLive | SRlive.it
Home / Se te lo fossi perso / Aggiudicati i lavori di completamento del centro storico e la ridefinizione degli spazi di via XX Settembre a Canicattini Bagni

Aggiudicati i lavori di completamento del centro storico e la ridefinizione degli spazi di via XX Settembre a Canicattini Bagni

La Centrale Unica di Committenza presso il Consorzio Tirreno Ecosviluppo 2000 di Venetico (ME) ha ultimato nei giorni scorsi le procedure per l’assegnazione della gara per i lavori di riqualificazione del centro storico di Canicattini Bagni, relativi al completamento della riqualificazione e alla ridefinizione degli spazi urbani di via XX Settembre, nei tratti compresi tra via V. Bellini e via S. Pellico e tra via Cavour e via Alfeo.

Ad aggiudicarseli, tra le 138 offerte presentate, con criterio del minor prezzo, come previsto dal D.Lgs. 50/2016, è stata l’Ati AN.CO srl – Pisacane srl di Mussomeli, in provincia di Caltanissetta, con un ribasso del 23,9663% ed una offerta economica di 810.667,78 euro a cui si sommano 42.692,17 euro di oneri non soggetti a ribasso, per un totale contrattuale di 853.359,95 euro oltre Iva.

Il verbale delle procedure di gara è reperibile sul sito web del Comune www.comunedicanicattinibagni.it dal menù “Uffici e Procedimenti” sezione “Ufficio Tecnico”.

I lavori sono stati finanziati lo scorso anno per un importo di 1.400.000 euro, a seguito della partecipazione al bando da parte dell’Amministrazione comunale del Sindaco Marilena Miceli, dalDipartimento per la Programmazione e il Coordinamento della Politica Economia della Presidenza del Consiglio dei Ministri, con questo 2° lotto completano il progetto di riqualificazione del centro storico iniziato con la realizzazione di Piazza XX Settembre e vie adiacenti (via Cavour, via Principessa Iolanda), dalla precedente Amministrazione comunale guidata dall’allora Sindaco Paolo Amenta, oggi Presidente del Consiglio comunale.

Soddisfatti di questo importante risultato il Sindaco Marilena Miceli e l’Assessore ai Lavori Pubblici, Pietro Savarino, insieme a tutti i colleghi della Giunta, in quanto i nuovi lavori del centro storico si aggiungono a quelli attualmente in corso e finanziati per oltre un milione di euro per la sistemazione del campo sportivo con manto erboso sintetico; a quelli per la riqualificazione urbana della zona ovest della città, finanziati per 3.296.264,50 euro, per cui la Centrale Unica di Committenza ha già provveduto alla pubblicazione della gara, e che prevedono, altresì, il recupero a contenitore culturale del vecchio edificio dei “Campicelli” e la realizzazione di 14 alloggi a canone sostenibile per le famiglie senza casa; e ancora, al decreto di finanziamento del MIUR di 3.200.000 euro per messa a norma antisismica dell’edificio scolastico della Scuola Media “G. Verga” dove sono state effettuate, così come negli altri edifici scolastici “Mazzini” e “Garibaldi” le indagini diagnostiche, grazie ad un apposito finanziamento, che ha permesso la revisione definitiva del progetto; e ai lavori di rifacimenti delle facciate del Palazzo Municipale già ultimati nei mesi scorsi.

Informazioni su Redazione

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*

RSS
Follow by Email
YouTube