Home / Se te lo fossi perso / Attualità / Anche le insegnanti di Noto partecipano al flash mob

Anche le insegnanti di Noto partecipano al flash mob

Segnale di presenza ed appartenenza ad una categoria, quella delle insegnanti, che alza la voce contro il Decreto Legge di Renzi in tutti i suoi dodici punti. “Scuola statale: patrimonio da difendere” con l’obiettivo dichiarato, scendendo in
piazza, di suscitare coinvolgimento emotivo e partecipazione dell’opinione pubblica “sulla lenta agonia della nostra scuola statale”. Questo quanto hanno dichiarato ieri sera le insegnanti di Noto che accanto a quelle di tutta la nazione si sono presentate puntualissime alle 20,15 in piazza Municipio, in abiti total black, e con un lumino rosso che alle 20,30 hanno acceso proprio davanti al Palazzo di Città, in silenzio, e per cinque minuti. Un segnale che ha legato tutte le insegnanti della scuola statale, di ogni ordine e grado, insieme e contemporaneamente nelle piazze dello Stivale perchè manifestare un disagio assoluto verso il nuovo Decreto Renzi, gridare no ai suoi 12 punti, tutti da rigettarre in pari misura. Roma, piazza di Spagna, Napoli, piazza del Plebiscito, Milano, piazza Gae Aulenti, Torino, piazza Castello, Genova, piazza de Ferrari,
Firenze, piazza della signoria, Bologna, piazza Maggiore, e tante altre ancora; in Sicilia: Palermo, Acireale, Giarre, Catania, Siracusa e Noto.

Informazioni su Redazione

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*