Home / Se te lo fossi perso / Politica / Appalto dei servizi, Garozzo: “E’ tutto nella norma”

Appalto dei servizi, Garozzo: “E’ tutto nella norma”

La gara d’appalto sui servizi al comune è regolare. Questo emerge dall’esito dell’indagine interna, disposta dal sindaco di Siracusa, Giancarlo Garozzo, a proposito della denuncia sporta dall’imprenditore Francesco Abruzzo, presidente della Stes.

Il sindaco, incontrando la stampa, ha fornito i dettagli della gara d’appalto, insieme con la nota del segretario generale Danila Costa, secondo la quale l’unica azienda partecipante, la Siram, ha operato un ribasso del 27%. “Le accuse  dell’imprenditore riguarda un periodo di tempo dal 2000 al 2013 – dice il sindaco – Ciò è significativo perché evidentemente prima c’era un sistema che andava bene allo stesso imprenditore, che quando siamo arrivati noi è mutato e gli appalti si assegno dopo avere partecipato alle gare”. Il primo cittadino ha anche fatto notare come, per lo specifico appalto nel 2012 si corrispondevano alla Stes 960 mila euro mentre lo scorso anno lo abbiamo giudicato a 518 mila euro: “Questa si chiama spending review”.

In ordine all’audizione in commissione antimafia, il sindaco ha ribadito che gli atti sono secretati e di non volere in alcun modo infrangere tale segreto.

Informazioni su Redazione

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*

RSS
Follow by Email
YouTube