Home / Se te lo fossi perso / Ambiente / Arenella, ruspe in azione al lido dell’Aeronautica

Arenella, ruspe in azione al lido dell’Aeronautica

Sono iniziati i lavori per lo smantellamento della massicciata sovrastante il lido dell’aeronautica militare all’Arenella. Un’attività adottata dal Demanio marittimo per mettere in sicurezza quel tratto di costone che era pericolante e che costituiva un rischio per l’incolumità dei residenti e dei bagnanti.

L’associazione Pro Arenella – è spiegato in una nota diffusa alla stampa – ha sempre monitorato e pretendendo dalle autorità competenti di mettere in sicurezza l’area demaniale per evitare qualsiasi problema con la popolazione che frequenta i luoghi”.

Ruspe all’opera, quindi, in quel tratto di litorale anche se in molti sono preoccupati che possa essere ricostruito. Con una lettera inviata al prefetto Scaduto, al comandante della Capitaneria di porto di Siracusa, al sindaco Italia, al Genio civile, al Demanio marittimo e alla Sovrintendenza, un residente pone il problema della possibile ricostruzione del lido laddove sussiste un’ordinanza della Capitaneria di Porto che ordina che per 3 metri dalla foce del torrente Mortellaro vigerebbe il divieto di qualsiasi attività per ragioni di sicurezza pubblica compresa parte del lido dell’Aeronautica inglobato nella foce del Torrente Mortellaro.

“La demolizione di tonnellate di cemento, che deturpavano il territorio – scrive Giorgio Nanì La Terra – influiva sullo scorrere delle acque del torrente, tant’è che le impediva ed è crollato, appunto per motivi idrogeologici. Per tali motivi chiedo di eseguire i controlli necessari, la bonifica definitiva con la relativa messa in sicurezza (la Regione ha stanziato in questi giorni 270mila euro, al Genio Civile proprio per questo torrente) e di valutare la revoca della concessione, restituendo ai cittadini un importante segmento di spiaggia libera, libera fruizione della costa, sicurezza e decoro.

Informazioni su Redazione

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*