Google+

Archivio Autore: Redazione

Siracusa calcio penalizzato di 1 punto e senza allenatore

Con le dimissioni odierne dell’allenatore Giuseppe Pagana si apre la crisi tecnica in seno alla squadra del Siracusa Calcio. Il tecnico, nativo di Troina, ed artefice fino allo scorso campionato dell’epopea della squadra rossazzurra ennese, portandola dalla prima categoria fino alle soglie della serie C con lo spareggio perso contro la Vibonese lo scorso maggio sul campo dello stadio “Granillo” ...

Continua »

La sede dell’autorità di sistema del mare torna ad Augusta

La sede dell’Autorità di sistema del mare di Sicilia orientale  rimane ad Augusta, lo ha certificato oggi il Ministero delle Infrastrutture, con una nota a firma del capo di gabinetto Scaccia in cui ha sottolineato che   “l’intendimento dell’amministrazione è quello di mantenere la sede dell’autorità di sistema portuale nella  sede individuata dal decreto legislativo del 4 agosto 2016 n. 169” ...

Continua »

Ricorso Igm, nessuna sospensione: udienza il 6 dicembre

Il Tar di Catania entrerà  il 6 dicembre nel merito del ricorso presentato dall’Igm Rifiuti industriali contro l’affidamento per un breve periodo di tempo del servizio di raccolta dei rifiuti alla ditta Ati Tekra-Ecologia Sud. Il Tar di Catania ha, infatti, rigettato la richiesta cautelare promossa dalla stessa impresa siracusana per cui all’amministrazione comunale non è rimasto altro da fare al ...

Continua »

Le ustioni riportate da don Pippo Scarso ne causarono la morte

Le ustioni riscontrate in diverse parti del corpo da don Pippo Scarso, avvenuta a distanza di 2 mesi dalla notte tra il primo e il 2 ottobre del 2016, quando subì un’aggressione con il fuoco, avrebbero determinato un susseguirsi di altri problemi che hanno portato l’anziano alla morte. A queste conclusioni sono giunti i due consulenti nominati dalla corte d’assise, ...

Continua »

Consiglio comunale, atto d’indirizzo sul piano trasporti

Il Consiglio comunale torna in aula nel pomeriggio alle 17.30, in seconda convocazione. Ieri sera è infatti caduto il numero legale al momento della votazione del secondo punto all’ordine del giorno, quello riguardante  la proposta di variazione di bilancio avanzata dalla Giunta per effettuare interventi di manutenzione straordinaria all’edificio Mae del cimitero dove si è verificato il cedimento di una ...

Continua »

Noto, litiga per il cane: denunciato

I poliziotti del Commissariato di Noto, al termine di una celere attività investigativa, hanno denunciato C.S.G. di 39 anni residente a Noto, già conosciuto alle forze di polizia, per i reati di minacce, lesioni personali aggravate dai futili motivi e atti osceni in presenza di minori. Il 27 ottobre, il denunciato ha aggredito un uomo nei pressi di un minimarket ...

Continua »

Noto, scippò un’anziana: denunciata una donna

I poliziotti del Commissariato di Noto hanno denunciato una donna, B.R. di 51 anni di Noto, già conosciuta alle forze di polizia, per il reato di furto con strappo. La vicenda risale a tre anni fa quando, ai primi di novembre del 2015, una donna anziana, dopo aver prelevato presso un istituto bancario la somma di 1500 euro, nel rientrare ...

Continua »

Augusta, deteneva in casa droga e un’arma: arrestato

I Carabinieri dell’Aliquota Radiomobile del Nucleo Operativo e Radiomobile di Augusta unitamente al Nucleo Cinofili della Compagnia Carabinieri per l’Aeronautica Militare di Sigonella, durante un servizio finalizzato al contrasto dei reati in materia di stupefacenti, traevano in arresto nella flagranza del reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti del tipo marijuana e detenzioni illegale di armi l’augustano ...

Continua »

Commemorazione defunti: cerimonia al Pantheon

In occasione delle celebrazioni per la commemorazione dei defunti e per la giornata dell’Unità d’Italia e delle forze armate, si svolgeranno delle manifestazioni tradizionali nel capoluogo. Nella giornata di venerdì 2 novembre alle 9.30, sarà celebrata una messa alla chiesa del Pantheon in ricordo dei caduti e successivamente sarà deposta una corona dal cimitero di guerra inglese. Domenica 4 novembre, ...

Continua »

Operazione Xifonio: scarcerato l’imprenditore Ranno

Il gip del tribunale aretuseo, Andrea Migneco, ha accolto l’istanza della difesa dell’imprenditore edile Antonino Ranno, revocando nei suoi confronti la misura cautelare degli arresti domiciliari. Ranno è stato coinvolto nell’operazione della Guardia di finanza, denominata Xiphonio su un presunto giro di fatture false per la costruzione del porto turistico ad Augusta. Il giudice per le indagini preliminari, con il ...

Continua »