Warning: Declaration of tie_mega_menu_walker::start_el(&$output, $item, $depth, $args, $id = 0) should be compatible with Walker_Nav_Menu::start_el(&$output, $data_object, $depth = 0, $args = NULL, $current_object_id = 0) in /web/htdocs/www.srlive.it/home/wp-content/themes/jarida/functions/theme-functions.php on line 1904
Auto precipita dal viadotto: muore il conducenteSiracusaLive | SRlive.it
Home / Se te lo fossi perso / Cronaca / Auto precipita dal viadotto: muore il conducente

Auto precipita dal viadotto: muore il conducente

Fine anno con un incidente dall’esito mortale per il conducente di un veicolo. Per cause al vaglio della polizia stradale, l’incidente mortale è avvenuto questa mattina poco dopo le 8 sull’autostrada Catania- Siracusa, nel tratto fra Lentini ed Augusta.

Sono otto i veicoli che risultano coinvolti in quella che è stata una vera e propria “carambola” di automobili. Nello scontro, un’automobilista è stato sbalzato fuori dalla sua  auto ed è precipitato dal viadotto: il conducente è deceduto. L’auto non ha sfondato le protezioni laterali come si era appreso in un primo momento: è stato solo l’automobilista a precipitare dal viadotto Veneziano al km 20,100 dopo essere finito fuori dall’abitacolo durante l’incidente.

E’ Stefano Amoruso, 50 anni, di Acireale, la vittima dell’incidente. Tre invece le persone rimaste ferite in maniera non grave che si trovavano all’interno delle auto coinvolte nell’incidente. Quattro le autovetture che hanno creato il maxi tamponamento anche se in realtà sono in totale 8 i veicoli coinvolti che viaggiavano in direzione Siracusa.

Nel violento impatto Amoruso è stato sbalzato fuori dall’auto e mentre questa è rimasta sul viadotto, l’uomo è finito nelle campagne sotto il ponte. Una scena drammatica si è presentata ai vigili del fuoco con due auto che erano completamente accartocciate. Inutile l’intervento dell’elisoccorso. La polizia stradale è intervenuta per i rilievi e regolare il traffico, inizialmente bloccato da Lentini ad Augusta.  Presente anche personale di Anas.     

Informazioni su Redazione

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*

RSS
Follow by Email
YouTube