Home / Se te lo fossi perso / Politica / Bus scoperti e noleggio monopattini, il Comune cerca operatori. Sindaco e assessore: cresce l’offerta di mobilità sostenibile

Bus scoperti e noleggio monopattini, il Comune cerca operatori. Sindaco e assessore: cresce l’offerta di mobilità sostenibile

Saranno pubblicate nelle prossime ore due determine dirigenziali del settore Trasporti e diritto alla mobilità, a firma del dirigente Enzo Miccoli, per l’introduzione in città di due servizi: uno di autobus turistici scoperti e uno di noleggio monopattini elettrici. Nel primo caso si tratta di un’attività già presente da qualche anno ma che adesso, scaduta la precedente autorizzazione, viene ulteriormente potenziata e ampliata; nell’altro si tratta di una novità per il Comune.
Entrambi i provvedimenti sono frutto di due delibere di Giunta approvate lo scorso 30 marzo. Per quanto riguarda i bus scoperti, è stato deciso di rilasciare, dopo selezione con evidenza pubblica, due autorizzazioni, invece di una, e ciascuna per un minimo di due veicoli fino a un massimo di 3; diversamente, quella per i monopattini elettrici è una manifestazione di interesse per l’individuazione di due operatori ciascuno dei quali con una disponibilità di 250 veicoli.
“Vogliamo farci trovare pronti – affermano il sindaco, Francesco Italia e l’assessore ai Trasporti, Maura Fontana – in vista della ripresa dell’attività turistica ma, allo stesso tempo, pensando anche ai siracusani, incrementiamo l’offerta di mobilità sostenibile perché, col noleggio dei monopattini, diamo la possibilità spostarsi in maniera veloce e senza inquinare. In questo caso, nel rispetto del Pums, trattandosi di una novità assoluta, si tratterà di una sperimentazione della durata di un anno nel corso del quale studieremo le soluzioni che meglio si integrano con la mobilità in generale”.
Quelle per i bus turistici saranno autorizzazioni quinquennali senza oneri per il Comune. I mezzi dovranno seguire itinerari prestabiliti e la tariffa per ciascun passeggero non dovrà superare i 20 euro al giorno con sconto del 50 per cento per gli under 12. Le offerte dovranno essere recapitate all’Ufficio protocollo del Comune, in piazza Duomo, entro 15 giorni dalla pubblicazione del bando all’albo pretorio e il servizio dovrà iniziare entro 30 giorni dall’affidamento. Nella valutazione delle offerte, a pesare maggiormente saranno le caratteristiche tecniche dei mezzi ai fini della sostenibilità ambientale.
La manifestazioni di interesse per il noleggio dei monopattini devono pervenire al settore Trasporti e diritto alla mobilità entro 15 giorni dalla pubblicazione dell’avviso sul sito istituzionale www.comune.siracusa.it e possono essere inviate anche per Pec. I mezzi devono essere elettrici, avere una potenza massima di 500 watt e devono essere dotati di limitatori di velocità per non superare i 6 chilometri orari nelle aree pedonali e i 25 lungo le strade della città. Inoltre dovranno montare apparecchiature Gps per la loro localizzazione. Compito del Comune sarà di individuare i punti di rilascio e di recupero dei veicoli, le aree di transito e di sosta e di predisporre la segnaletica.

Informazioni su Redazione

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*

RSS
Follow by Email
YouTube