Home / Primo Piano / Calcio serie C, il Siracusa espugna Rende

Calcio serie C, il Siracusa espugna Rende

RENDE (3-5-2): Forte; Sanzone, Porcaro, Pambianchi; Gigliotti, Franco, Rossini, Laaribi (58’ Vivacqua), Blaze; Actis Goretta (39’ Boscaglia), Ricciardo (66’ Felleca). A disp.: De Brasi, Cassalia, Marchio, Coppola, Germinio, Godano, Viteritti, Novello. All. Trocini.

SIRACUSA (4-2-3-1): Tomei; Parisi, Mucciante, Turati, De Vito; Giordano, Palermo; Sandomenico (65’ Mangiacasale), Catania, Mancino (77’ Mazzocchi); Scardina (72’ Bernardo). A disp.: D’Alessandro, Liotti, Daffara, Magnani, Punzi, Toscano, Vicaroni, Spinelli, Grillo. All. Bianco.

ARBITRO: Provesi di Treviglio (Laudato-Politi).

MARCATORI: 47’ Mancino.

NOTE: espulso al 37’ Franco per gioco pericoloso. 

Prima vittoria in campionato per il Siracusa, che ha superato di misura in trasferta il Rende, che prima di ieri era a punteggio pieno. Agli azzurri è bastata una rete del fantasista Nicola Mancino per portare a casa i 3 punti e sfatare il tabù del Lorenzon, dove non aveva mai vinto.

La squadra del tecnico Bianco non ha mai rischiato nulla e si sono visti spianare la strada per l’espulsione di Franco poco dopo la mezz’ora per un intervento a piedi uniti su Lele Catania. Il Rende lamenta anche un gol annullato sul finire del primo tempo per fuorigioco fischiato dall’arbitro Provesi di Treviglio a Ricciardo. Il vantaggio del Siracusa arriva all’inizio del secondo tempo con un tiro di Mancino dal limite. Dopo il gol si aspettava la reazione del Rende, ma al di là di una punizione calciata alto, i biancorossi di casa non si rendono pericolosi dalle parti del portiere Tomei. In compenso, Al 70’ Siracusa va vicino al raddoppio: punizione di Mancino, Turati trova bene il tempo ma non impatta bene la palla. Il Siracusa controlla le sortite dei calabresi senza rischiare praticamente nulla. In classifica il Siracusa lascia l’ultimo posto e si aggancia nella fascia mediana con una partita in meno. La Sicula Leonzio, invece, riesce a trovare un prezioso punto a Trapani e in classifica precede gli azzurri di un punto (ma una partita in più).

Informazioni su Redazione

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*

RSS
Follow by Email
YouTube