Google+

Canicattini Bagni: interventi di ripristino danni alluvionali finanziati dal Dipartimento di Protezione Civile

Sono già iniziati in questi giorni, all’interno del centro abitato e nella periferia di Canicattini Bagni, i lavori urgenti riguardanti gli interventi di sistemazione e ripristino dei danni causati dal violento nubifragio che il 18 e 19 Ottobre dello scorso anno si era abbattuto sul territorio comunale, come già riferito dal Sindaco Marilena Miceli nel corso dell’ultimo Consiglio comunale del 4 Ottobre.

I lavori, per un importo di 197.500 euro, sono finanziati dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri attraverso il Dipartimento di Protezione Civile, a cui erano state inviate a suo tempo le istanze dell’Amministrazione comunale, con allegate le stime dei danni redatte dai responsabili comunali dell’Ufficio Tecnico e della Protezione Civile.

Gli interventi, su progettazione dei tecnici comunali e per la specialistica di tecnici esterni incaricati (delibera di G.M. n.101 del 26/09/2019), riguardano:

  • Lavori urgenti di manutenzione straordinaria della copertura della Palestra Comunale;
  • Lavori urgenti di manutenzione straordinaria della pavimentazione stradale, dei pozzetti d’ispezione e delle caditoie nel centro abitato;
  • Lavori di ripristino di murature e pavimentazioni crollate a causa della pioggia in alcune arterie cittadine e periferiche;
  • Lavori urgenti di rispristino delle coperture del Palazzo Comunale danneggiate dalla violenza dell’acqua;
  • Lavori urgenti riguardanti le coperture dell’immobile che ospita il Centro Diurno per Anziani;
  • Studio di verifica e di fattibilità del cunettone delle acque piovane in Contrada Pignati.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*