Warning: Declaration of tie_mega_menu_walker::start_el(&$output, $item, $depth, $args, $id = 0) should be compatible with Walker_Nav_Menu::start_el(&$output, $data_object, $depth = 0, $args = NULL, $current_object_id = 0) in /web/htdocs/www.srlive.it/home/wp-content/themes/jarida/functions/theme-functions.php on line 1904
Carlentini, giornalista aggredito durante un concerto patronale -VideoSiracusaLive | SRlive.it
Home / Se te lo fossi perso / Cronaca / Carlentini, giornalista aggredito durante un concerto patronale -Video

Carlentini, giornalista aggredito durante un concerto patronale -Video

L’Associazione Giornalisti Radiotelevisivi e Telematici mette a disposizione del collega Nello La Fata il proprio ufficio legale per ottenere giustizia dopo l’aggressione subita a Carlentini, mentre, sempre in prima linea, stava facendo la video cronaca del concerto patronale conclusivo.
In un panorama dell’informazione ormai caratterizzata dal cannibalismo dei ruoli, nel quale approssimazione, esercizio abusivo dela professione e acritico “copia incolla” sono sempre più diffusi, chi fa giornalismo vero dà fastidio e non è tollerato da chi prospera in un sistema di social media manager lontani anni luce da quell’informazione critica che serve alla democrazia. Per questo aumentano gli episodi di intolleranza nei confronti di chi fa cronaca sul campo, Contemporaneamente, diminuiscono esponenzialmente i siti giornalistici che si fanno sedurre dalla comodità dall’asettica pubblicazione senza filtri critici delle decine di comunicati stampa che quotidianamente invadono le redazioni.
Il prezioso lavoro di capillare narrazione della quotidianità, svolto da decenni, con fatica e coraggio, da Nello La Fata, proprio per questo, va difeso senza possibilità d’equivoci, perché rappresenta l’ultimo baluardo della libertà d’informazione, contro og i forma d’omologazione.
Nei giorni precedenti al concerto, sul suo giornale La Notizia, Nello si era posto (ed aveva giustamente posto) seri interrogativi sulla opportunità di tenere un concerto con la presenza del pubblico in piena pandemia, alla vigilia di nuove e più stringenti restrizioni programmate per contrastare la diffusione del virus. Un metodo di lavoro che non piace certo a chi è ormai, purtroppo, abituato a circondarsi solo da coloro che cercano il feeling con il potere.
In momenti così difficili, l’Agirt si schiera, quindi, senza se e senza ma al fianco del direttore de “La Notizia”.
Giuseppe Cascio
Presidente Agirt

Le sezioni Assostampa e Gruppo Cronisti Siciliani-Unci di Siracusa esprimono vicinanza e solidarietà al collega Nello La Fata, che durante le Festa patronale di Carlentini è stato spintonato a terra dall’organizzatore del concerto di chiusura.
Lo scorso 23 agosto, il giornalista lentinese stava riprendendo l’esibizione di una cover band in piazza, quando un uomo – riconosciuto come l’incaricato dalla Pro loco per conto del Comune – gli ha prima oscurato la visuale, e subito dopo lo ha spinto dalla scala del retropalco facendolo cadere a terra. L’aggressore si è pure impossessato del telefonino del collega, cercando di romperlo per cancellare le prove video dell’accaduto.
Il settantenne direttore di La Notizia.tv, recentemente insignito del Premio Sicilia Cronista per i suoi reportage dal Triangolo, è rimasto sul selciato parecchi minuti in preda a malore, senza che alcun addetto alla sicurezza o personale sanitario intervenisse per sincerarsi delle condizioni.
L’organizzatore del concerto conosceva bene il collega, dal quale era stato anche video-intervistato nel novembre 2015 come nuovo direttore di una struttura culturale locale.
Il segretario provinciale di Assostampa-Fnsi, Prospero Dente, e il fiduciario del Gruppo cronisti-Unci di Siracusa, Massimo Ciccarello, assicurando al collega aggredito tutto il supporto necessario nell’instaurando procedimento penale, hanno scritto al sindaco Giuseppe Stefio chiedendo l’immediata adozione di provvedimenti diretti a scindere le responsabilità dell’Amministrazione da quelle del delegato organizzatore di eventi del Comune, nonché di garantire la piena sicurezza dei giornalisti che coprono le cronache da Carlentini.


Siracusa,25 agosto 2021

Informazioni su Redazione

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*

RSS
Follow by Email
YouTube