Home / SE TE LO FOSSI PERSO / Cronaca / Carlentini, retata anti prostituzione dei carabinieri

Carlentini, retata anti prostituzione dei carabinieri

A Carlentini all’altezza del Bivio Iazzotto, una passante segnalava all’utenza di pronto intervento 112 la presenza di alcune prostitute intente ad ammiccare occasionali clienti. La richiedente precisava inoltre all’operatore della Centrale Operativa del Comando Compagnia carabinieri di Augusta di essere molto imbarazzata per la presenza delle meretrici che ormai da qualche tempo presidiano quella strada particolarmente frequentata e che la stessa percorre giornalmente con i propri figli minori. I Carabinieri della Stazione di Carlentini che seguono da tempo l’annosa vicenda, più volte a loro segnalata, hanno già identificato le citate prostitute ed hanno  proceduto a richiedere all’Autorità di polizia competente il “foglio di via obbligatorio” nei confronti delle stesse, una misura di prevenzione che consiste in un ordine di rimpatrio nel comune di dimora abituale e nel divieto di rientro, non prima del termine stabilito (comunque non superiore a tre anni), nel comune da cui il soggetto è allontanato.

Informazioni su Redazione

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*

RSS
Follow by Email
YouTube