Google+
Ultime Notizie

Caso Gennuso, in campo anche il gruppo FI al Senato

Offensiva del gruppo di Forza Italia al Senato contro il governatore Crocetta. I forzisti hanno preso posizione al fianco dell’ex parlamentare regionale Pippo Gennuso, che attende che il governo regionale indica la ripetizione delle operazioni di voto per le elezioni regionali nelle nove sezioni tra Pachino e Rosolini.

“Non rispettare una sentenza del Cga che indice nuove elezioni in alcune sezioni della provincia di Siracusa è un fatto grave. La tanto legalità sbandierata dal presidente della Regione Siciliana, Rosario Crocetta, non può essere a senso unico. Non rispettare una sentenza inappellabile è una condotta fuorilegge”. Lo afferma il Gruppo parlamentare al Senato della Repubblica di Forza Italia che sull’argomento prosegue: “Già sono state violate tutte le regole della democrazia al momento dello scrutinio delle Regionali del 2012 e l’on. Giuseppe Gennuso, dapprima proclamato eletto e 48 ore dopo risultato sconfitto per 93 preferenze, non può essere vittima sacrificale di chi si è incollato alla poltrona di Sala d’Ercole. I giudici amministrativi hanno emesso una sentenza che va applicata. Se la Presidenza della Regione Siciliana non rispetterà le leggi dello Stato – conclude il Gruppo al Senato di Fi – chiederemo al Ministero competente l’invio di ispettori, perché la Sicilia non è una Repubblica sovrana”.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*