Google+

Cassibile, domani la passeggiata per l’ambiente e per la pace

Una passeggiata per sensibilizzare alla difesa dell’ambiente e per ricordare il valore della pace nel trentesimo anniversario della caduta del Muro di Berlino. Tutto questo sarà sabato prossimo (9 novembre) “MaratoniAmo Cassibile”, una passeggiata di tre chilometri organizzata dal secondo Istituto comprensivo “Giovanni Falcone e Paolo Borsellino”, con il patrocinio del Comune, e che coinvolgerà gli alunni dei tre ordini (infanzia, elementari e medie), le loro famiglie, il personale scolastico ed è estesa a tutto il territorio. Il raduno dei partecipanti è previsto alle 8,30 nel cortile del plesso della scuola media, in via Nazionale.

Il Comprensivo di Cassibile non è nuovo ad iniziative che guardano al territorio e nel corso degli anni diversi progetti sono stati dedicati alla sua conoscenza e promozione sia dal punto di vista del patrimonio ambientale che da quello storico. Quest’anno è stato aggiunto un elemento in più grazie al contributo della tecnologia. Durante la passeggiata, infatti, in corrispondenza di alcuni punti di interesse e utilizzando gli smartphone, sarà possibile inquadrare un QR code e, quindi, visionare nel proprio device dei video che raccontano la storia o le caratteristiche dei siti. I video, realizzati dagli alunni della secondaria di primo grado, sono in 5 lingue (italiano, inglese, francese, arabo e rumeno) a conferma dell’importante lavoro educativo e di integrazione che la scuola compie in zona ad alta presenza di stranieri.

Il valore di questo impegno è confermato anche dal numero di associazioni e di attività che hanno deciso di aderire o di sostenere l’iniziativa: Acquanuvena di Avola, Amnesty International di Siracusa, Legambiente Siracusa, Arci e l’Associazione italo-araba di Siracusa. Tutti di Cassibile sono invece gli sponsor: la filiale della Banca agricola popolare di Ragusa, l’Associazione Fratres, la Misericordia, la Compagnia teatrale “Liolà”, il supermercato “Like” di via Nazionale e di via Madonna.

La passeggiata non è competitiva e ai ragazzi coinvolti sarà consegnato un attestato di partecipazione. “Lo spirito dell’iniziativa – dice la dirigente scolastica, Agata Balsamo – è di offrire uno spazio-tempo in cui scuola e territorio si incontrano per promuovere insieme l’amore verso il bene comune, verso la nostra ‘casa locale’, che è Cassibile, e la nostra ‘casa globale’ che è il Pianeta”. Dopo il raduno, le partenze saranno scaglionate: alle 9 gli alunni della scuola secondaria, alle 9,10 quelli della scuola primaria, alle 9,20 i bambini dell’infanzia.

Il percorso sarà il seguente: via Fontane Bianche, via delle Magnolie, via della Caserma, via Isabella di Castiglia, via della Madonna, via Francesco Nicotera, piazza Caduti del Conte Rosso, via Giuseppe Giusti, via San Lio, via delle Vigne, via Fontane Bianche.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*