Home / Se te lo fossi perso / Cronaca / Cassibile, ragazzo muore travolto da un’auto pirata

Cassibile, ragazzo muore travolto da un’auto pirata

La Procura di Siracusa ha aperto un’inchiesta per fare chiarezza sull’incidente stradale avvenuto la scorsa notte nella quale è rimasto coinvolto un ragazzo, morto a causa delle lesioni subite nell’impatto con un’auto pirata. L’incidente si è verificato intorno all’una della scorsa notte a circa un chilometro dal passaggio a livello di contrada Santa Teresa Longarini. Vittima un 19enne Francesco Paratore di Avola, il cui corpo privo di vita è stato notato sul ciglio della strada da un passante che ha subito avvertito i carabinieri della stazione di Cassibile.

Sul posto è poi giunta la pattuglia della polizia municipale che ha avviato le indagini per ricostruire la dinamica dell’incidente e risalire all’automobilista che, dopo l’impatto con la vittima, ha tagliato la corda senza prestare i dovuti soccorsi.

Informazioni su Redazione

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*