Home / Notizie Regionali / Catania, scoperta una casa a luci rosse e denunciano il locatario

Catania, scoperta una casa a luci rosse e denunciano il locatario

Aveva trasformato un’abitazione presa in affitto in una casa a luci rosse con tanto di angolo lap dance e musica soft. La scoperta è stata fatta dai Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia di Catania Piazza Dante che hanno denunciato un 42enne di Palagonia, ritenuto responsabile di favoreggiamento della prostituzione. L’uomo aveva impiegato tutti i suoi risparmi prendendo in affitto un appartamento in via Trigona, a Catania, che aveva arredato con luci stroboscopiche , un palco e persino un palo da lap dance. In camera da letto aveva fatto installare luci soffuse e sottofondo musicale per dare maggiore atmosfera agli incontri con clienti occasionali da parte di una 50enne che si prostituiva.

Il 42enne denunciato pubblicava gli annunci su un giornale specializzato, contrattando telefonicamente – al costo di 80 euro – le prestazioni della signora, conducendo poi il cliente all’interno dell’abitazione.

La costante attività dei carabinieri e qualche segnalazione hanno messo fine all’attività di quella casa a luci rosse.

Informazioni su Redazione

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*

RSS
Follow by Email
YouTube