Google+

Catania-Siracusa, via alla manutenzione

Pubblicati in Gazzetta ufficiale gli esiti relativi a due gare d’appalto per la manutenzione delle autostrade della Sicilia orientale, ovvero l’autostrada Catania-Siracusa, il raccordo autostradale 15 “Tangenziale di Catania” e l’A18dir “Diramazione di Catania”, per un investimento complessivo di 1 milione e 200 mila euro. La prima gara è finalizzata ai lavori di ordinaria manutenzione, conseguenti a danni ed emergenze, nonchè finalizzati alla pulizia del piano viabile, delle opere d’arte e idrauliche e delle pertinenze e al ripristino della pavimentazione in tratti saltuari delle tre autostrade. Gli interventi, finanziati interamente con fondi dell’Anas, comporteranno un investimento complessivo di quasi 700 mila euro, e dovranno essere portati a termine entro 365 giorni dalla data di consegna. E’ risultata aggiudicataria della gara l’impresa CO.Vir. srl. La seconda gara prevede lavori di distese generali di pavimentazione, per un investimento complessivo di oltre 500 mila euro, e interessera’ la Tangenziale di Catania, l’A18dir e il tratto a quattro corsie della statale 114. L’impresa Sicilianavie srl di Misilmeri, in provincia di Palermo, è risultata aggiudicataria, e avrà 120 giorni di tempo, dalla data di consegna, per portare a termine i lavori.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*