Google+

In evidenza

Canicattini. Consegnati i tre pulmini per i servizi di trasporto turistici

Consegnati questa mattina dal Comune di Canicattini Bagni alla ditta vincitrice della gara i tre pulmini per i servizi di trasporto turistici nel territorio ibleo e di collegamento tra la costa e le aree interne Firmato questa mattina al Comune di Canicattini Bagni il contratto di affidamento alla ditta vincitrice della gara per la gestione dei servizi di trasporto della ...

Continua »

Siracusa. Tornano a protestare i lavoratori ex Cambria davanti alla Prefettura

Tornano a protestare, e lo fanno con un sit in davanti alla Prefettura, i lavoratori ex Cambria impiegati, fino allo scorso anno, nel punto vendita all’interno del centro commerciale Archimede di contrada Fusco.Una protesta, indetta da Filcams Cgil, Fisascat Cisl e UilTucs, che arriva alla vigilia di una scadenza che potrebbe alzare ulteriormente il livello di disperazione vissuto dai lavoratori ...

Continua »

Siracusa, convegno sulle strategie da adottare per difendersi dall’inquinamento ambientale

Sabato 25 gennaio ore 10 all’Urban Center, per la prima volta a Siracusa, si terrà un importantissimo convegno dove il dott. Del Buono, ed altri esperti della Fondazione universitaria “Integrative oncology and neurodegenerative diseases”, parleranno delle strategie da adottare (cura nutraceutica, approvata dal Ministero della Salute, attraverso la giusta combinazione di frutta e verdura) per allontanare i metalli pesanti dal ...

Continua »

Aggressione al Muscatello, il Nursind: “Servono leggi più severe a tutela dei lavoratori”

“Di fronte all’ennesimo caso di aggressione a personale sanitario ribadiamo la necessità di un inasprimento delle leggi a tutela dei lavoratori”. Lo afferma in una nota Vito Fazzino, segretario territoriale del Nursind Siracusa, commentando l’aggressione di un medico all’ospedale Muscatello. “Quanto accaduto è ormai emblematico – spiega Fazzino – l’azienda aveva installato già videocitofono e telecamere. Il management aveva già ...

Continua »

Siracusa. Topo d’appartamento arrestato dai carabinieri

Nella nottata del 18 gennaio i Carabinieri della Stazione di Siracusa Ortigia, nel corso di servizio di pattugliamento del territorio finalizzato alla repressione dei reati predatori, hanno tratto in arresto per il reato di furto aggravato PARENTIGNOTI Rosario classe 1984, siracusano disoccupato ed incensurato, sorpreso mentre rubava in un’abitazione.L’uomo, approfittando delle ore notturne e della scarsa presenza di persone nelle ...

Continua »

Medico aggredita: direttore Asp Siracusa, violenze continue

Il direttore generale dell’Asp di Siracusa Salvatore Lucio Ficarra esprime severa condanna e indignazione per la vile aggressione subita dalla dottoressa della Guardia medica di Augusta nei confronti della quale rivolge a nome di tutta l’Azienda sentimenti di solidarietà e vicinanza assieme agli auguri per una pronta guarigione.“E’ vergognoso come ancora oggi si debba continuare ad assistere ad aggressioni e ...

Continua »

Augusta. Medico aggredita in ospedale da una donna: schiaffi e pugni perchè non voleva pagare il ticket

Una dottoressa in servizio alla guardia medica dell’ospedale Muscatello di Augusta è stata aggredita da una paziente. Il medico ha riportato diverse contusioni, giudicate guaribili in 10 giorni. Ad aggredirla con pugni e schiaffi una sessantenne che secondo una prima ricostruzione non avrebbe voluto pagare il ticket. La paziente sarebbe andata in escandescenze quando la dottoressa avrebbe chiesto spiegazioni in ...

Continua »

Uccise il paziente, arrestato medico condannato a 20 anni di reclusione

Si era trasferito a Siracusa il medico di Paternò che deve scontare la pena di 21 anni di reclusione per avere ucciso un paziente durahte una battuta di caccia I Carabinieri della Stazione Siracusa hanno eseguito un ordine di carcerazione emesso dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Catania, arrestando Michele Privitera, catanese, di 60 anni, medico. Due giorni ...

Continua »

Dolore e cordoglio per la tragedia di questa mattina a Canicattini Bagni dove ha perso la vita una donna

A seguito delle tragedia che questa mattina si è consumata a Canicattini Bagni nell’incendio di una abitazione di via Solferino, al civico 88, nel quale è rimasta vittima la 57enne canicattinese M. T. C., vedova e madre di una ragazza, il Sindaco Marilena Miceli a nome dell’Amministrazione comunale, e il Presidente del Consiglio, Paolo Amenta, a nome dell’intero Consiglio comunale, ...

Continua »