Google+

Ambiente

Scongiurato lo sciopero degli operatori ecologici di Noto.

L’emergenza igenico – sanitaria che si sarebbe potuta determinare nei prossimi giorni nella città di Noto è stato scongiurato grazie alla mediazione del Sindaco che ha permesso un accordo tra organizzazioni sindacali e “Roma Costruzioni s.r.l.” che gestisce la raccolta dei rifiuti nel comune di Noto. Dopo diversi incontri presso il comune di noto alla presenza del Sindaco Bonfanti e ...

Continua »

La festa delle oasi e delle riserve Lipu a salina di Priolo

Un invito ad ammirare la bellezza di ciò che ci circonda, liberando lo sguardo dallo smartphone per sperimentare dal vivo una conoscenza più autentica della natura e aiutare la Lipu a rafforzare la tutela di tante specie animali e vegetali. L’appuntamento è per domenica 5 maggio con la Festa delle oasi e della riserve gestite dalla Lipu: dalla storica Riserva ...

Continua »

Inquinamento e infertilità in Sicilia – secondo congresso regionale a Siracusa

Se i più recenti e accreditati studi scientifici hanno individuato nell’inquinamento ambientale una delle cause più gravi di infertilità a livello globale, la Sicilia rappresenta una delle aree del mondo a più alto rischio. È dunque un’autentica emergenza la tematica di cui si occuperà il secondo Congresso regionale siciliano della SIRU-Società Italiana della Riproduzione Umana, che affronterà a 360 gradi ...

Continua »

Priolo, maxi emendamento per la bonifica di Thapsos

 I consiglieri comunali di Prospettiva Priolo Gargallo:Biamonte Delfino e  Laposata presentano un maxi emendamento al bilancio e al piano triennale per affrontare il problema relativo alla bonifica della penisola di Thapsos e del campo sportivo. L’emendamento, scaturito da un confronto con i responsabili degli uffici comunali, consiste nella  richiesta di inserire le somme  necessarie nella prima annualità del piano triennale  ...

Continua »

Esso emungimento acque, il Tar rigetta il ricorso del comune di Melilli

Non fu commessa alcuna irregolarità nell’approvazione dell’istanza di riesame dell’Aia da parte del ministero dell’Ambiente alla Esso per l’emungimento dell’acqua  allo stabilimento del polo petrolchimico siracusano. La prima sezione del Tar di Catania ha emesso, infatti, una sentenza con cui ha respinto il ricorso presentato dal Comune di Melilli contro il Ministero dell’Ambiente e nei confronti della Esso Italiana per l’annullamento ...

Continua »

Arenella, eroso l’accesso alla spiaggia della Costa del sole

Torna a manifestarsi il problema della fruibilità della Costa del sole nella località balneare dell’Arenella. Le intemperie di questi mesi, infatti, hanno provocato la nuova erosione del terreno che porta alla spiaggia. Il comitato Pro Arenella ha, quindi, scritto ai tecnici del Comune per esprimere l’esigenza di provvedere celermente al ripristino della discesa della Costa del Sole. “La discesa – ...

Continua »

Depuratore di Priolo, riuniti i ricorsi dell’ Ias e del comune di Melilli

Il Tar di Catania ha deciso di riunire i due ricorsi proposti contro il bando di gara per l’affidamento della gestione del depuratore biologico di Priolo. Nell’ultima udienza avrebbe dovuto discutersi il ricorso presentato dal comune di Melilli ma i giudici hanno ritenuto dovere accorparlo con quello presentato dall’Ias (Industria acqua siracusana), la cui udienza è stata fissata per il 9 maggio. In ...

Continua »

Istituzione dei nuovi parchi archeologici. Scherra:” Scelte di qualità, no a un nuovo poltronificio”

“Credo molto nella valorizzazione del nostro inestimabile patrimonio culturale e l’istituzione dei Parchi archeologici, così come disegnata dai decreti firmati dal presidente Musumeci, può andare nella giusta direzione. Spero quindi che non si tratti dell’ennesima creazione di poltronifici con incarichi senza alcun senso logico, ma che si operino scelte sulla base di criteri di merito. Nella nostra regione esiste già ...

Continua »

Petrolchimico. Inquinamento e depurazione: si allargano le indagini con altri indagati

Le indagini sull’inchiesta della Procura di Siracusa per l’inquinamento selvaggio dell’aria e della depurazione dei reflui nel petrolchimico siracusano, con l’ipotesi di reato di disastro ambientale e dintorni, potrebbero far scaturire a breve un vero e proprio terremoto giudiziario, con il possibile ampliamento delle indagini a ventaglio e il numero degli indagati. Si scava nel passato. Consulenti, investigatori della guardia ...

Continua »

Raccolta differenziata deludente: il Comitato scrive al sindaco

Il Comitato per la raccolta differenziata e la qualità del servizio erogato dal soggetto gestore (di cui Legambiente fa parte) ha inviato al Sindaco, all’Assessore all’Ambiente e al Gestore del Servizio. A distanza di quattro mesi dall’assunzione del servizio da parte del nuovo gestore, le modalità con cui viene realizzata la raccolta differenziata non appaiono soddisfacenti e idonee al conseguimento ...

Continua »