Home / Se te lo fossi perso / Ambiente (pagina 2)

Ambiente

All’Einaudi, aule didattiche con pedane riciclate

ATre aule didattiche ambientali, complete di panche e cattedre, sono state realizzate dai genitori e dagli studenti dell’Istituto Einaudi di Siracusa, utilizzando pallet riciclati ai quali è stata data una seconda vita. Tre aule che sono state già posizionate nell’area esterna della scuola e che, con un sistema di wi-fi e di prenotazione, permetteranno alle classi di svolgere attività didattica ...

Continua »

Europa Verde plaude all’era dell’Hydrogen Valley

ELa nostra area ad elevato rischio di crisi ambientale, dichiarata sito di interesse nazionale (SIN) con legge nazionale, da tempo impantanata sulla gestione delle tecniche per il recupero delle matrici ambientali compromesse, finalmente sarà oggetto di bonifiche. Avevamo già annunciato,, all’indomani dell’importante presentazione del libro “Ambiente e Salute nei siti contaminati” a cura di Liliana Cori, Fabrizio Bianchi, Mario Sprovieri, ...

Continua »

Sequestrata un’area del cantiere navale di Augusta

I Militari della Capitaneria di Porto di Augusta, unitamente a personale del Libero Consorzio Comunale di Siracusa, hanno sottoposto a sequestro penale un cantiere navale, ad Augusta, per l’assenza di un titolo autorizzatorio previsto dalla normativa ambientale, e per aver constatato la presenza di un’area in cui è stato riscontrato un abbandono incontrollato di rifiuti. I militari della Guardia Costiera ...

Continua »

Sulle spiagge di Noto sventola bandiera verde

Per il quinto anno consecutivo sul litorale di Noto sventolerà la Bandiera Verde, il vessillo per le spiagge ritenute adatte ai bambini. Anche quest’anno, infatti, Noto potrà fregiarsi dell’importante e prestigioso riconoscimento assegnato da oltre 2mila pediatri italiani, coordinati dal prof. Italo Farnetani, ordinario di Pediatria alla Libera Università Ludes di Malta.  La Bandiera Verde viene assegnata a quelle spiagge ...

Continua »

Deposito GNL, la legge impone al Sindaco di Augusta di consultare la popolazione

Augusta. La scelta di realizzare un deposito di GNL (Gas Naturale Liquefatto), all’interno del porto di Augusta, deve essere sottoposta al parere preventivo dei cittadini chiamati a subirla. Il Sindaco di Augusta ha pertanto l’onere d’indire tempestivamente un referendum per permettere ai suoi concittadini di esprimersi. La direttiva Seveso III, che è legge dello Stato (d.lgs. 105/2015) pone infatti a ...

Continua »
RSS
Follow by Email
YouTube