Home / Se te lo fossi perso / Attualità (pagina 20)

Attualità

Quella Commissione parlamentare sul fenomeno della mafia in Sicilia che in molti non volevano

La mafia e la politica – a cura di Concetto Alota – COMM Antimafia gazzetta uff Il dibattito sul fenomeno mafioso alla Camera dei deputati inizia nel lontano 1948 e parte dall’esigenza di un’inchiesta parlamentare sul fenomeno della mafia che, procedendo da uno studio analitico della sua genesi e delle sue caratteristiche, sfociasse nella proposta di un’articolata serie di misure ...

Continua »

Casa del pellegrino, continua il braccio di ferro

Il giorno dopo la sentenza con cui la terza sezione del Tar di Catania ha rigettato il ricorso proposto dalla Basilica Santuario Madonna delle Lacrime, che aveva chiesto di annullare la determina del Comune del 29 luglio dello scorso anno con cui decretava la decadenza del contratto di comodato d’uso, la casa del pellegrino sta accogliendo in queste ore numerosi ...

Continua »

Ex carcere borbonico abbandonato, inchiesta sulla dirittura d’arrivo

È in dirittura d’arrivo l’inchiesta sullo stato di abbandono dell’antico carcere borbonico. L’indagine è una delle ultime che il procuratore aggiunto Fabio Scavone, che questo specifico filone d’indagine sarà uno di quelli che intende portare a compimento prima del suo trasferimento alla Procura di Catania che dovrebbe avvenire tra gennaio e febbraio. Lo storico edificio di via Vittorio Veneto è, ...

Continua »

Giornata delle forze armate e dell’Unità: cerimonie tra gli studenti

L’odierna ricorrenza dell’unità nazionale e della giornata delle forze armate, che coincide, quest’anno, con il centenario della traslazione del Milite Ignoto all’Altare della patria a Roma, avvenuta il 4 novembre del 1921, si è celebrata in tre comuni della nostra provincia. Ad Avola, Siracusa e Augusta, il prefetto, Giusi Scaduto, il comandante di Marisicilia, contrammiraglio Andrea Cottini, insieme con i ...

Continua »

Ognissanti, gran flusso di persone al cimitero

Nella giornata di Ognissanti, approfittando della festività, numerosi siracusani si sono recati al cimitero per rendere omaggio ai propri cari estinti. Già nella giornata di domenica, approfittando della tregua resa dal maltempo, in parecchi si sono recati al camposanto. Nonostante le forti e persistenti piogge, il campo santo di contrada Fusco è accessibile. Il sindaco ha emanato domenica una nuova ...

Continua »
RSS
Follow by Email
YouTube