Home / Se te lo fossi perso / Cronaca (pagina 3)

Cronaca

Appropriazione indebita: condannati gli amministratori della Fiera del Sud

Si è concluso con due condanne il processo scaturito dall’accusa di appropriazione indebita mossa dalla Procura nei confronti dell’imprenditrice siracusana Rita Frontino e del cognato Marco Mizzi. I due sono stati condannati alla pena di 1 anno e 4 mesi di reclusione dal giudice monocratico Franco Scollo. Il giudice ha accolto in parte la richiesta di condanna sollecitata dal pm ...

Continua »

Priolo, denunciato dopo un rocambolesco inseguimento in strada

Agenti del Commissariato di P.S. di Priolo Gargallo hanno denunciato D.M.F. di 43 anni, già conosciuto alle forze di polizia, per i reato di possesso di sostanze stupefacenti ai fini dello spaccio e resistenza a pubblico ufficiale. Nell’ambito del servizio di controllo del territorio, gli agenti effettuavano, nei pressi del cimitero comunale, un posto di controllo e, dopo aver intimato ...

Continua »

Lentini, rubano in un fondo agrumicolo: arrestati 3 catanesi

I poliziotti del Commissariato di Lentini, hanno arrestato Gino Fiducia , 38 anni, Alfio Trovato, di 56 e Rosario Sciuto di 68 anni, tutti catanesi e già conosciuti alle forze di polizia, per i reati di furto aggravato di arance e resistenza a pubblico ufficiale. Gli uomini del Commissariato di Lentini da tempo controllano le campagne della zona per scongiurare ...

Continua »

Augusta, consumò una rapina a malcapitato: arrestato

Gli agenti del Commissariato di Augusta hanno eseguito, su disposizione della Procura, una misura cautelare in carcere, in luogo degli arresti domiciliari, nei confronti di Franco Miduri, catanese di 45 anni. Nel dicembre scorso, l’arrestato si rendeva protagonista di una cruenta tentata rapina e di lesioni aggravate perpetrate in danno di un uomo di 53 anni di Augusta che per ...

Continua »

Siracusa, le scommesse nei pizzini: chiusa una sala giochi

I Carabinieri della Compagnia di Siracusa hanno svolto una intensa attività di controllo del territorio per verificare il rispetto delle più recenti disposizioni in materia di contenimento dell’epidemia da covid-19. Nel corso del servizio una ricevitoria di scommesse è stata trovata aperta in palese violazione delle norme: il titolare aveva pensato furbescamente di poterle “aggirare” tenendo apparentemente chiuso il locale ...

Continua »
RSS
Follow by Email
YouTube