Home / Se te lo fossi perso / Sport (pagina 3)

Sport

Euro cup: l’Ortigia concentrata per il ritorno in Ungheria

Vigilia di coppa per l’Ortigia che domani, alle 19.30, a Szolnok, con diretta streaming (il link è disponibile sui canali social dell’Ortigia), sono attesi dal ritorno dei quarti di finale di Euro Cup contro i padroni di casa ungheresi. In palio, l’accesso alle semifinali della competizione europea. Gli uomini di Piccardo si presentano in Ungheria con un vantaggio di cinque ...

Continua »

L ‘Ortigia supera il Metanopoli, continua il suo cammino in testa alla classifica

Come da pronostico, l’Ortigia supera agevolmente il Metanopoli e continua il suo cammino in testa alla classifica del campionato di Serie A1, in coppia con il Recco. La squadra di Piccardo gioca una buona partita, anche se inizia in modo un po’ contratto, senza la consueta velocità che caratterizza il suo gioco, complici i carichi di lavoro che i biancoverdi ...

Continua »

Pallanuoto, l’Ortigia vince il derby con il Catania

Vince di misura l’Ortigia, in un derby bellissimo e intenso fino alla fine. il match è da subito frizzante e combattuto, con l’Ortigia che si porta avanti dopo pochi secondi con Napolitano, ma Privitera, con due siluri dalla distanza, ribalta il risultato. Francesco Condemi agguanta il pari dopo una bella azione offensiva, quindi Klikovac, al termine di una bellissima azione ...

Continua »

Pallanuoto, l’Ortigia prknta per il derby contro la Nuoto Catania

Domani pomeriggio alle 16, alla piscina “Francesco Scuderi” di Catania (diretta streaming sulle pagine Facebook di Sport Web Sicilia e della Nuoto Catania), l’Ortigia affronta la Nuoto Catania degli ex Caruso, Tringali e La Rosa. Una partita impegnativa contro una formazione che ha cominciato bene in campionato, vincendo contro Salerno e perdendo solo con le corazzate Brescia e Recco, peraltro ...

Continua »

Euro Cup, l’Ortigia si aggiudica il primo round con lo Szolnoki

Una partita perfetta, arrivata dopo un’attesa spasmodica, tra maltempo, allerte meteo e cambi di programma. L’Ortigia è più forte di tutto e batte i campioni in carica dello Szolnoki con una prova superlativa: difesa insuperabile, con Tempesti maestoso, e gioco d’attacco paziente, corale, cinico, con capitan Napolitano scatenato al centro. La giornata dell’Ortigia è di quelle che rimangono nella storia. ...

Continua »
RSS
Follow by Email
YouTube