Home / Se te lo fossi perso / Sport (pagina 7)

Sport

Asd Città di Siracusa, la squadra affidata a Beppe Mascara

“Ho accolto con amarezza e dispiacere la decisione di Roberto Regina di rassegnare le sue irrevocabili dimissioni da allenatore del Città di Siracusa”. Sono le prime parole pronunciate a caldo dal presidente Salvo Montagno dopo aver saputo della scelta dell’ormai ex tecnico azzurro di farsi da parte. “Sono legato a lui da un lungo e duraturo rapporto di sincera amicizia ...

Continua »

Asd Città di Siracusa, si dimette il tecnico Regina

L’Asd Città di Siracusa comunica che Roberto Regina si è dimesso dal suo incarico di allenatore. E’ una decisione irrevocabile quella assunta dall’ormai ex tecnico azzurro, che ha deciso di farsi da parte per motivi personali. Il suo bilancio alla guida della squadra aretusea, in questo scorcio iniziale di stagione, è stato di due vittorie in Coppa Italia (entrambe contro ...

Continua »

StraFloridia – Primo posto assoluto per Antonino Liuzzo. Alessia Tuccitto firma il nuovo record femminile

Floridia, 20.9.2021 – “Speravamo di raggiungere le 200 iscrizioni, ne abbiamo avute quasi 300: un successo enorme, considerando anche che questa è stata la prima gara con obbligo di green pass”. Così Tonino Scalora, presidente dell’Asd Floridia Running commenta la seconda StraFloridia, la prima post covid, pochi minuti dopo la fine della gara che si è disputata ieri. Una macchina ...

Continua »

Il Siracusa cede in casa al Carlentini

Asd Città di Siracusa 2 Asd Carlentini 3 Asd Città di Siracusa: Ferla, Puzzo, Midolo (11’ st Pepe), Schisciano, Giordano, Costa, Montagno, Fichera, Melluzzo (36’ st Papa), Sciacca, Magro. All. Regina Asd Carlentini: Sanfilippo, Spampinato, Quaranta, Caruso (27’ st Basile), Tornatore, D’Arrigo, Carbonaro, Lanza (30’ pt Leotta) (21’ st Intravia), Sangiorgio, Scapellato D. (21’ st Caruso) , Scapellato F. (45’ ...

Continua »

Pallanuoto – Derby combattuto tra Ortigia e Telimar, vincono di misura i palermitani

Derby combattuto e nervoso, con scontri molto duri e tante proteste. Quella andata in scena oggi pomeriggio tra Ortigia e Telimar è stata una partita vera e tosta, con le due squadre che volevano vincere, nonostante avessero già guadagnato la qualificazione con un turno di anticipo. Alla fine la spuntano di misura i palermitani, che sono partiti meglio, con il ...

Continua »
RSS
Follow by Email
YouTube