Home / Primo Piano (pagina 2697)

Primo Piano

Vinciullo a Ortello: “Non accetto confronti con un baby pensionato”

L’on. Enzo Vinciullo non ha alcuna intenzione di confrontarsi pubblicamente con il commissario della Provincia regionale di Siracusa, Mario Ortello. “Io che dovrò lavorare fino a 67 anni e 7 mesi per un totale di 49 anni di contributi, non posso mettermi al confronto di una persona che è andata in pensione a 51 anni”, afferma Vinciullo rispendendo al mitente ...

Continua »

Lo sfogo del commissario Ortello: “Io, pienamente legittimato”

In merito alle “esternazioni” dell’on. Vinciullo e dell’on. Cirone sull’operato del Commissario della Provincia di Siracusa, lo stesso Ortello precisa che ha rivestito il grado di colonnello della Guardia di Finanza; le argomentazioni dei deputati intervenuti nella polemica sulla sua incompatibilità a proseguire nell’incarico, contrasta con la Legge Regionale pubblicata nella GURS del 10 ottobre scorso, con la quale l’ARS ...

Continua »

Siracusa, entro la fine dell’anno la demolizione del ponte dei Calafatari

La Giunta deliberato sul ponte dei Calafatari e sui 15 ex lavoratori Rit che avrebbero dovuto essere assorbimento dopo la messa in liquidazione delle loro società. Per il primo, l’esecutivo ha destinato 310 mila 953 euro alla demolizione del collegamento, reperendo la somma da altre voci di bilancio. Ciò consentirà l’avvio dei lavori entro la fine dell’anno dando esecuzione all’avviso ...

Continua »

Siracusa, saranno ridotte a cinque le circoscrizioni

La riduzione delle circoscrizioni da 9 a 5: questa la decisione assunta dalla Giunta comunale di Siracusa che ha di fatto avviato una revisione dell’attuale organizzazione del decentramento amministrativo. La parola finale spetterà al Consiglio comunale, che ha competenze per le modifiche statutarie e regolamentari, sulla base una proposta che sarà redatta dagli uffici, sotto il coordinamento del direttore generale, ...

Continua »

Siracusa, la Giunta Garozzo contraria alle trivellazioni

La giunta comunale ha detto no alle ricerche di idrocarburi liquidi e gassosi nel mar Mediterraneo. Il dissenso è stato deciso durante una riunione convocata anche per decidere su altre tre questioni: l’atto di indirizzo sul decentramento amministrativo, che prevede 2 sole circoscrizioni corrispondenti con le frazioni di Belvedere e Cassibile; l’abbattimento del ponte dei Calafatari, per il quale sono ...

Continua »
RSS
Follow by Email
YouTube