Home / Primo Piano (pagina 32)

Primo Piano

Droga ed estorsioni: chiesta la condanna per cinque imputati

La Procura distrettuale di Catania ha chiesto la condanna per Angelo Monaco, ritenuto un esponente del clan Trigila, e per la moglie del boss Pinnintula. La richiesta è stata formulata a conclusione della requisitoria al processo scaturito dall’operazione denominata “Vecchia maniera”, in corso di svolgimento davanti al tribunale penale di Siracusa (presidente Giuseppina Storaci; a latere, Nicoletta Rusconi e Alfredo ...

Continua »

Recovery plan, fondi europei per la transizione energetica del Petrolchimico

Recovery Plan, i fondi europei per spingere la transizione energeticadella zona industriale siracusana. Analizzati i progetti presentati, ilM5s spinge sul tema l’attenzione del governo dopo i vertici inConfindustria. Dopo gli incontri in Confindustria e l’analisi dei progetti presentatidai gruppi industriali presenti sul territorio, il tema è stato portatoall’attenzione del Mite. Nel corso di un incontro in videoconferenza conla sottosegretaria alla ...

Continua »

Area di crisi complessa per il Petrolchimico: si riparla del termovalorizzatore

Questa mattina si è svolto in videoconferenza un incontro per tema il riconoscimento di area di crisi complessa per la zona industriale di Siracusa, alla presenza del Presidente della Regione, del Prefetto di Siracusa, dei deputati nazionali e regionali, delle aziende interessate nonché di Confindustria e della rappresentanza sindacale. Dall’incontro è emerso un cambio di atteggiamento da parte del Governo ...

Continua »

Centinaia di anziani in attesa per ore di fare il vaccino

Centinaia di ultra80enni in coda, in attesa di fare il vaccino anti Covid,  assembrati e anche al freddo e sotto la pioggia:  questo è lo scenario a cui si assiste in questi giorni, davanti all’Urban Center quale centro vaccinale della città di Siracusa.    “È quantomeno incomprensibile –  denuncia la Cgil di Siracusa – come si possa verificare una situazione simile, specie ...

Continua »

Effetti dei cambniamenti climatici: nel 2100 il mare inghiottirà la foce del Ciane

Un team di ricercatori dell’INGV e degli atenei di Bari e di Catania e della Radboud Universiteit in Olanda prova a valutare la perdita di terre emerse a causa dell’aumento di livello del mare nei prossimi decenniLe coste della Sicilia sud-orientale potrebbero vivere nei prossimi decenni una progressiva sommersione per effetto del cambiamento climatico con una possibile perdita di circa ...

Continua »
RSS
Follow by Email
YouTube