Home / Se te lo fossi perso / Sport / Common training internazionale: da domani e fino al 16 gennaio prossimo, per la Teamnetwork Albatro

Common training internazionale: da domani e fino al 16 gennaio prossimo, per la Teamnetwork Albatro

Common training internazionale, da domani e fino al 16 gennaio prossimo, per la Teamnetwork Albatro. I bianconeri, dopo il match vittorioso di campionato a Teramo, sono tornati in sede giusto il tempo di preparare la partenza verso la Germania.
Una trasferta che nasce nel segno dell’amicizia tra le città di Würzburg e Siracusa. Un Patto nato nel marzo del 2018 e che adesso coinvolge anche l’ambito sportivo. La tre giorni è organizzata dalla Teamnetwork Albatro su espresso invito della municipalità di Würzburg ed in collaborazione con l’Associazione Culturale Italo-Tedesca di Siracusa nelle persone del presidente, avvocato Giuseppe Moscatt, e del consigliere Rafael Zammitti. Una delegazione di operatori economici siracusani, con a capo i manager dello sponsor Teamnetwork, incontreranno i loro omologhi nella sede della municipalità della città della bassa Franconia.
I siracusani si confronteranno con il sette del Djk Wölfe Rimpar, squadra della Bundesliga 2 – la nostra A2 – allenato da Ceven Klatt e alle 19.15 di mercoledì prossimo, 15 gennaio, disputeranno un’amichevole sul parquet dell’Oliver Arena, struttura capace di una capienza di 3 mila spettatori. Il match sarà trasmesso in diretta sulla pagina Facebook della società tedesca e sarà possibile seguirlo anche sull’account Albatro.
“I giocatori della bellissima Siracusa – ha dichiarato il sindaco di Würzburg, Christian Schuchardt – vengono per allenarsi e misurare la propria condizione con i nostri lupi. Sarà anche un’occasione per fare conoscere la cultura e la regione della Franconia. Si tratta di un evento sportivo che coinvolgerà l’intera cittadina e per il quale ringrazio i consiglieri comunali Emanuele La Rosa e Antonino Pecoraro (entrambi di origini siciliane ndr) e tutti i volontari che hanno reso possibile questo scambio.”
“Non vediamo l’ora di giocare questa partita e vedere un gran numero di tifosi – ha commentato l’amministratore delegato dei biancoverdi Roland Sauer – Quando abbiamo ricevuto la richiesta di quest’amichevole non abbiamo perso tempo e ci siamo prodigati per organizzare al meglio l’evento. Il match, con ingresso gratuito, è comunque finalizzato alla raccolta fondi per la lotta contro il cancro e quindi attendiamo le donazioni.”
“Un appuntamento importante per i nostri ragazzi – ha sottolineato il presidente della Teamnetwork Albatro, Vito Laudani – e per il valore anche sociale di questa trasferta. Tecnicamente ci confronteremo con una squadra di assoluto livello e questo ci tornerà utile per maturare esperienza e condizione. In più, come detto dalla stessa società tedesca, sarà l’occasione per partecipare ad un evento di grande solidarietà.”

Informazioni su Redazione

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*