Warning: Declaration of tie_mega_menu_walker::start_el(&$output, $item, $depth, $args, $id = 0) should be compatible with Walker_Nav_Menu::start_el(&$output, $data_object, $depth = 0, $args = NULL, $current_object_id = 0) in /web/htdocs/www.srlive.it/home/wp-content/themes/jarida/functions/theme-functions.php on line 1904
Comuni Iblei, reddito di cittadinanza: Il 30% dei richiedenti hanno truffato lo statoSiracusaLive | SRlive.it
Home / Se te lo fossi perso / Cronaca / Comuni Iblei, reddito di cittadinanza: Il 30% dei richiedenti hanno truffato lo stato

Comuni Iblei, reddito di cittadinanza: Il 30% dei richiedenti hanno truffato lo stato

È uno spaccato inquietante quello emerso da un’attività di indagine portata a termine dai Carabinieri della Stazione di Cassaro in collaborazione con i Carabinieri del Nucleo Ispettorato del lavoro di Siracusa. 

I militari hanno passato al setaccio le richieste di reddito di cittadinanza presentate dai residenti di alcuni dei comuni montani della provincia, rilevando illeciti da parte di 9 beneficiari. 

Sebbene il numero possa apparire esiguo, se posto a confronto con la popolazione residente dei predetti comuni e con le domande presentate, restituisce un risultato che fa riflettere. Oltre il 30% delle domande di reddito di cittadinanza era supportato da false attestazioni che i Carabinieri hanno rilevato al termine di un lavoro certosino e puntuale, attraverso l’incrocio dei dati con le informazioni presenti nelle banche dati di vari enti pubblici.

I Carabinieri hanno accertato in alcuni casi false dichiarazioni di residenza, in altri, la totale assenza di consumo di energia elettrica o di produzione di rifiuti, segnali inequivocabili della fittizia residenza fornita per giustificare la richiesta del beneficio. 

I 9 sono stati denunciati alla Procura della Repubblica di Siracusa.

Informazioni su Redazione

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*

RSS
Follow by Email
YouTube