Home / Primo Piano / Coronavirus, adottate contromisure anche al tribunale di Siracusa

Coronavirus, adottate contromisure anche al tribunale di Siracusa

Il comitato unico di garanzia CUG del tribunale di Siracusa, di concerto con la Rsu ed il responsabile della sicurezza dei lavoratori RLS con la presenza del Presidente del tribunale f. f. Dott. Alia si è incontrato per individuare le prime iniziative di contenimento e prevenzione relativamente al contagio da Covid-19. Oltre le norme igieniche e informative per il personale e gli utenti si è deciso, per rendere attuative le norme dettate dal Ministero della giustizia, di interrompere le missioni che vedono impegnate alcune unità di personale presso gli uffici della Corte di Appello di Catania. Sono state individuati anche alcuni interventi per diminuire l’afflusso presso gli uffici giudiziari, una riunione tra il Presidente ed i magistrati delle sezioni penali potrebbe aiutare ulteriormente in questa direzione. Si è pensato, infine, di avviare uno studio di fattibilità per l’introduzione del LAVORO AGILE, con priorità per i soggetti con particolari patologie immunodepressive o più in generale affetti da patologie invalidanti. Saranno, altresi, considerati prioritari i genitori di figli minori ed i soggetti provenienti da sedi diverse da quella del luogo di lavoro.
Il Segretario del Cug Giustizia
Gigi Muti

Informazioni su Redazione

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*

RSS
Follow by Email
YouTube