Home / Primo Piano / Covid-19. Siracusa, ospedale Umberto I: Regione assegna strumentazione e reagenti di laboratorio

Covid-19. Siracusa, ospedale Umberto I: Regione assegna strumentazione e reagenti di laboratorio

Strumentazione e reagenti di laboratorio per la stazione di biologia molecolare dell’ospedale Umberto I di Siracusa assegnati dalla Regione siciliana all’Azienda sanitaria provinciale sono già stati consegnati al Centro trasfusionale dell’ospedale Umberto I e pronti per essere utilizzati. Serviranno per l’analisi dei tamponi rinofaringei per la ricerca del virus responsabile della COVID-19”

La Presidenza della Regione e dell’Assessorato regionale della Salute ha inteso in questo modo rendere autonoma Siracusa per processare i tamponi orofaringei nella ricerca del virus SARS-COV-2. Gli uomini del Dipartimento regionale della Protezione civile hanno nottetempo consegnato l’aparecchiatura.

Questo provvedimento, assieme all’accreditamento già ottenuto di un laboratorio privato accreditato di Avola, consentirà fin da subito di aumentare sensibilmente il numero dei test eseguibili che l’Azienda ha avviato da alcuni giorni nel Centro trasfusionale dell’ospedale Umberto I di Siracusa. Questa ulteriore strumentazione potenzia il Laboratorio di Virologia del Centro trasfusionale consentendo autonomia ed una maggiore rapidità di risposta e di refertazione dei tamponi rispetto ai tempi registrati nel passato.

Con la consegna di apparecchiature e reagenti, il Centro Trasfusionale dell’ospedale Umberto I di Siracusa assume anche la funzione di Stazione di Biologia molecolare per la ricerca del virus CoV-2.        

Informazioni su Redazione

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*