Home / News Covid19 / Covid Sicilia, 320 nuovi casi e 2 vittime nelle ultime 24 ore, incidenza risale fino al 2,1%.
covid

Covid Sicilia, 320 nuovi casi e 2 vittime nelle ultime 24 ore, incidenza risale fino al 2,1%.

Sono 320 i nuovi positivi al covid registrati in Sicilia nelle ultime 24 ore, su 14.908 tamponi processati, con una incidenza che risale fino al 2,1%. La Regione è al secondo posto in Italia per numero di contagi giornalieri  ma distanziata solo di due contagi dalla Lombardia.Le vittime sono state 2 e fanno salire il totale a 5.890. Il numero degli attuali positivi è di 7.322 con una diminuzione  di 384 casi dopo il lieve aumento limitato alla giornata di ieri. I guariti sono solo 702.

Negli ospedali i ricoverati sono 404, 6 in meno rispetto a ieri, quelli nelle terapie intensive sono 39, tre in meno rispetto al bollettino precedente.

La distribuzione di casi registrati per province vede Palermo con 68 casi, Catania con 66, boom ad Enna con 58 casi, poi Ragusa 34, Siracusa 28, Agrigento 21 come anche Messina 21, Trapani 16, Caltanissetta 8.

L’assessore regionale alla Salute Ruggero Razza, accoglie positivamente il via libera del commissario Figliuolo alla seconda somministrazione di vaccino anti-Covid nei luoghi di vacanza. “L’ok da parte del commissario Figliuolo alla seconda dose di vaccino anti-Covid in vacanza ci fa davvero piacere – sottolinea -. Si tratta dell’ennesima dimostrazione della buona collaborazione tra Regioni e struttura commissariale. Dopo isole minori, comunità montane e classi di età under 50, possiamo dire che la Sicilia ha fatto da apripista. Ora ci metteremo subito al lavoro. Chi viene in Sicilia per l’estate sa che avrà un’opportunità in più”.

In realtà per il generale Francesco Figliuolo l’ipotesi vaccini in vacanza “è più uno spot che una necessità”. Il commissario straordinario per l’emergenza Covid, inoltre, ha sottolineato, inoltre “già siamo organizzati per i lavoratori non residenti o chi si sposta in altra regione per lungo tempo, poi c’è flessibilità sulla seconda dose per scaglionarla”.

Informazioni su Redazione

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*

RSS
Follow by Email
YouTube