Google+
Ultime Notizie

Da domenica si riattiva la fermata alla stazione di Fontane Bianche

Da domenica prossima sarà attivata la fermata alla stazione di Fontane Bianche. La rassicurazione arriva dall’assessore regionale alle infrastrutture, Mario Falcone, che ha avuto modo di confrontarsi con Trenitalia sull’opportunità di rimettere in funzione la stazione per questo periodo estivo e consentire a chi voglia viaggiare in treno di recarsi nella località balneare. L’intervento di Falcone è stato sollecitato dai parlamentari del movimento cinque stelle che ieri mattina hanno partecipato a una manifestazione di protesta proprio nella piccola stazione di Fontane Bianche. A Trenitalia viene chiesto di riattivare l’iniziativa delle fermata domenicale e nei giorni festivi del treno, consentendo così di facilitare il collegamento con il mare a chi vuol lasciare l’auto a casa. Oggi invece sfila dritto senza sosta.
“Bene hanno fatto cittadini ed associazioni a sollevare il problema. La fermata a Fontane Bianche ha ottenuto un buon successo nello scorso anno, finendo addirittura tra le attività promosse da Trenitalia in tutta la regione. Abbiamo allora chiamato l’assessore regionale alle infrastrutture, Marco Falcone, a cui abbiamo chiesto di attivarsi con Trenitalia per riattivare la fermata, utile per residenti e turisti che vogliono godere della bellezza della città e del suo mare senza rimanere strozzati nel traffico o nell’assenza di collegamenti alternativi”, spiegano Ficara e Zito. Positiva la risposta dell’assessore contattato dai due esponenti pentastellati. “Ha assunto l’impegno a riattivare la fermata Fontane Bianche sin da domenica prossima, grazie ad una positiva interlocuzione con direzione di Trenitalia. Siamo convinti che con l’adeguata promozione, ed una programmazione meno frutto del momento, il servizio potrebbe anche essere mantenuto dal lunedì alla domenica o quanto meno nella seconda parte di ogni settimana, per tutto il periodo estivo”.
In Sicilia il servizio ferroviario è gestito dalla Regione tramite contratto di servizio regionale con Trenitalia. La riattivazione della corsa domenicale consente con poco meno di 3 euro di partire dalla stazioenc entrale di Siracusa e arrivare in poco tempo a quella di Fontane Bianche e di ritornare nel pomeriggio ma anche la sera. Altro problema sollevato dall’ex consigliere comunale Carlo Gradenigo è costituito dalla navetta che dalla stazioncina copra i 450 metri fino alla spiaggia. Quesito ribaltato all’assessore comunale ai Trasporti, Maura Fontana, che dovrebbe attivare un collegamento con bus da Cassibile a Fontane Bianche e viceversa.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*