Home / Se te lo fossi perso / Cronaca / Da Priolo a Siracusa per vendere “erba”: sanzionato

Da Priolo a Siracusa per vendere “erba”: sanzionato

I poliziotti della Squadra Mobile, hanno denunciato B.F., di 30 anni, per detenzione ai fini dello spaccio di droga. Il giovane, proveniente da Priolo, è stato fermato per un controllo su strada a Siracusa dagli investigatori della Squadra mobile che, insospettitisi perché lo stesso non sapeva dare convincenti spiegazioni sul perché si trovasse lontano dalla propria residenza, hanno operato una perquisizione dell’autovettura su cui viaggiava, rinvenivano e sequestravano 30 dosi di marijuana. L’uomo è stato sanzionato, anche per aver violato le norme sul contenimento sanitario.     

I poliziotti del Commissariato di Priolo hanno arrestato, invece, per il reato di spaccio e detenzione di sostanze stupefacenti e per detenzione abusiva di munizionamento, Augusto Gattuso di 23 anni, già agli arresti domiciliari.

Gli investigatori del Commissariato, a seguito di una perquisizione domiciliare, hanno rinvenuto e sequestrato, a casa dell’arrestato, 15 grammi di Marijuana, materiale idoneo al confezionamento ed alla pesatura della stessa, la somma di 240 euro in contanti e 3 cartucce marca Fiocchi, calibro 22.
Nell’ambito della stessa operazione, gli agenti hanno denunciato per il reato di favoreggiamento personale altri due uomini rispettivamente di 23 e 27 anni. Questi ultimi, che avevano acquistato della droga da Gattuso, sono stati segnalati, altresì, all’Autorità Amministrativa competente per uso personale di stupefacenti.

Anche ad Avola i poliziotti del locale Commissariato hanno segnalato all’autorità Amministrativa competente un giovane di 28 anni per possesso di una modica quantità di eroina.

Informazioni su Redazione

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*