Home / Se te lo fossi perso / Politica / Delegazione siracusana al congresso per unificare Azione nazionale e La Destra
L'avv. Aldo Ganci

Delegazione siracusana al congresso per unificare Azione nazionale e La Destra

C’è anche una delegazione siracusana di Azione Nazionale, oggi e domani, a Roma, al congresso di fondazione per unificare Azione Nazionale e La Destra. All’importante tappa per costituire il Polo sovranista partecipa infatti Aldo Ganci, coordinatore provinciale di Azione Nazionale il quale, nel corso dell’assemblea regionale di Azione Nazionale e La Destra, che si è tenuta la scorsa settimana a Messina, a conclusione dei lavori è stato nominato delegato al congresso nazionale per la provincia di Siracusa, insieme con Andrea Giuffrida, Silvia Di Grande e Maria Latella, rispettivamente presidenti dei circoli di Azione Nazionale di Floridia, di Augusta e di Palazzolo, oltre che con Lele Scollo, coordinatore dei giovani di Azione Nazionale. 

Aldo Ganci, coordinatore provinciale di Azione Nazionale, che a Siracusa fa parte del manifesto politico-programmatico di Progetto Comune, afferma: “Con viva soddisfazione partecipiamo al congresso nazionale dei movimenti Azione Nazionale e La Destra, che ci porterà all’unificazione e alla conseguenziale fusione e creazione di un unico partito rappresentativo della destra in Italia. Dopo un lungo e articolato percorso che ci ha condotto da Prima l’Italia ad AN, finalmente viene coronato un progetto fortemente voluto da Gianni Alemanno e da Francesco Storace. Riunire tutte le anime della destra è l’unico modo per superare populismo e individualità sterili e inconcludenti. Solo insieme si vince e si è in grado di partecipare al cambiamento in atto nel Paese. Chi non riesce a cogliere questo messaggio è destinato all’isolamento e alla marginalità”.

Informazioni su Redazione

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*