Google+

Deteneva in casa droga e soldi: in manette un siracusano

Deteneva in casa droga e soldi, arrestato dai poliziotti della squadra mobile. Gli investigatori hano notato una abitazione a pian terreno, completamente presidiata da telecamere in ogni lato, osservando anche uno strano “via vai” di persone che si reca sulla soglia dell’appartamento.  Entrando, sorprendono R. M. di 28 anni, siracusano, che alla loro vista prova a disfarsi dello stupefacente ed occultare del denaro; siracusano arrestato per detenzione di cocaina, marijuana, ed oltre 3000 euro di proventi illeciti

         I poliziotti, nel pomeriggio di ieri, effettuavano un controllo in un complesso di palazzine, sito nei pressi di Piazza Metodio. Lì, notavano una abitazione a pian terreno, completamente presidiata da telecamere in ogni lato, apparentemente senza motivo. E così gli agenti, decidevano di approfondire, osservando anche uno strano “via vai” di persone che si recavano sulla soglia dell’appartamento. Non appena la porta veniva aperta, e gli occupanti scoprivano che si trattava di poliziotti – seppur quest’ultimi in abiti civili – un giovane, poi identificato in R.M. scappava nel bagno, dove gli agenti lo sorprendevano mentre tentava di nascondere dei soldi – tutte banconote di piccolo taglio – e gettare qualcosa nel water. Pertanto i poliziotti, decidevano di procedere alla perquisizione, facendo intervenire i cani e “Ultimo”-  antiesplosivo – ed “Elvis” – antidroga – grazie ai quali veniva trovata della  cocaina, e tracce di marijuana. La perquisizione veniva estesa anche alla vicina abitazione di residenza del giovane, dove si rinveniva altra marijuana, materiale per il confezionamento ed altro denaro, anch’esso frutto della attività di spaccio. Ad esito dell’attività, i poliziotti, pertanto sequestravano: circa 13 grammi di cocaina, circa 14 grammi di marijuana, oltre 3.200 euro, due bilancini di precisione, oltreché tantissimo materiale per il confezionamento della droga.

I poliziotti, nella considerazione di quanto rinvenuto, ovvero del quantitativo di sostanze stupefacente – idoneo a confezionare oltre 40 dosi di cocaina e 32 dosi di marijuana e del valore commerciale, nel mercato illecito, al dettaglio, di oltre 1000 euro di cocaina e 150 euro di marijuana – e della rilevante somma di denaro trovata in possesso dell’uomo –  oltre 3200 euro – lo arrestavano.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*