Home / Se te lo fossi perso / Sport / Europei atletica leggera, il siracusano Melluzzo in finale con la 4X100

Europei atletica leggera, il siracusano Melluzzo in finale con la 4X100

Diciannove anni dopo l’impresa di Giuseppe Gibilisco, oro ai mondiali di Parigi nel salto in alto, c’è un siracusano approdato in una finale delle competizioni di atletica leggera. Il 22enne Matteo Melluzzo, infatti, ha staccato il tagliando per partecipare alla finale della staffetta 4×100 agli Europei in corso di svolgimento a Monaco di Baviera. Pur con la forzata assenza del fresco campione europeo dei 100 metri piani, Marcel Jacobs, e di Tortu, impegnato nella finale dei 200 metri, il quartetto azzurro, quasi del tutto inedito, è riuscito ad approdare alla finale.

Quinto posto in batteria, settimo tempo per il quartetto italiano, secondo ed ultimo tempo di ripescaggio. All’Olympiastadion, il quartetto formato da Lorenzo Patta, Matteo Melluzzo e Chituru Ali e dal sostituto di Jacobs, Wanderson Polanco ha ottenuto un tempo complessivo di 39”02.

Il tempo avrebbe potuto essere più basso ma è stato problematico il passaggio di testimone tra Melluzzo e l’ultimo staffettista, Ali.

In finale il quartetto azzurro affronta la Germania che ha chiuso la batteria in 37.97 che vale il record nazionale, Francia, Polonia e Belgio. Finale che si disputa alle 21.20 di domenica a chiusura di questa edizione degli europei.

Il siracusano Matteo Melluzzo nel suo palmares vanta due medaglie di bronzo agli Europei under 20 di Tallinn 2021, nei 100 metri piani con il tempo di 10″31 e nella staffetta 4×100 metri e un secondo posto agli assoluti italiani, dietro a Marcel Jacobs.

Informazioni su Redazione

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*