Home / SE TE LO FOSSI PERSO / Politica / Ezechia Reale: “Ridare dignità ai siracusani”

Ezechia Reale: “Ridare dignità ai siracusani”

Ridare fiducia e dignità alle persone. Prendersi cura delle fasce più deboli della popolazione: anziani, bambini, disabili, malati. Fare dell’azione amministrativa, in sintesi, una missione: quella di agire per il bene della gente. È racchiusa in pochi ma significativi punti del programma elettorale la ferma intenzione del candidato sindaco Ezechia Paolo Reale di sottoscrivere l’appello  lanciato dall’arcivescovo Mons. Salvatore Pappalardo per Santa Lucia delle Quaglie.

«Mai come in questo periodo storico, in cui la crisi economica e di valori ha lacerato le comunità – spiega Ezechia Paolo Reale – è importante che la politica torni a essere baluardo dei bisogni delle persone e dei loro diritti inalienabili. Lontani dalle logiche, dagli interessi e dai privilegi di una ristretta élite, vogliamo ascoltare il grido di dolore dei meno fortunati e ridare voce a chi non ce l’ha. E ciò é possibile solo se l’azione amministrativa sarà fondata su competenza, legalità, indipendenza, partecipazione e solidarietà. Valori che da sempre caratterizzano l’attività sociale, professionale e politica di chi, come me e i candidati delle liste a mio sostegno, vuole – e avrà – una città più giusta e più sana. Ringrazio Mons. Pappalardo per le sue parole che ho molto apprezzato sin dal momento in cui le ho direttamente ascoltate – conclude Ezechia Paolo Reale – e spero che diventino monito e faro per tutti, ispirando a una campagna elettorale sana e libera”.

Informazioni su Redazione

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*

RSS
Follow by Email
YouTube